IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 GLI INQUADRAMENTI DI VENERE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: GLI INQUADRAMENTI DI VENERE   17/12/08, 07:17 pm



Alexander Volguine, oltre che aver riproposto la pratica delle rivoluzioni solari, divulgo a sostengo la pratica dell’astrologia esoterica, col tentativo di far riemergere tutta la pratica pseudo magica, come i gradi Tebaici, la parti arabe ecc.
Tra gli studi dell’astrologo,per quanto riguarda gli aspetti planetari, diede interesse per gli aspetti chiamati “Encadrement”, costituito dalla posizione di ogni pianeta, compreso Asc. e MC.
L’inquadramento, si applica, indipendentemente dalla loro distanza ad esempio:
un Sole in Ariete a 1°, Mercurio 28° in Ariete e Marte in Pesci a 15°, il Sole viene definito “inquadrato” tra Marte e Mercurio.
E’ da sottolineare, che Volguine attraverso gli aspetti planetari, era di opinione che l’orbita di tolleranza non doveva quasi esistere e,che tali influssi di scambio planetario siano attivi a grado, con un massimo di orbita di tolleranza di 1°.
E’ ben detto, quindi,che l’astrologo mutilava gli intrecci planetari, e per trovare una compensazione, venivano trovati nella funzione esoterica.
A dire il vero, non ho trovato molto riscontro in base a questa ossatura di inquadramenti planetari, tuttavia, una veridicità,l’ho trovata in quando esistono delle congiunzioni planetarie tra tre pianeti, con orbita molto ampia a distanza tra una e l’altro (una decina di gradi circa),dove il pianeta definito “inquadrato”. Funziona da ponte di collegamento tra un pianeta all’altro,facendo da intermediario.
Iniziamo a valutare questi inquadramenti iniziando da Venere,ricordando,che oltre Alxander Volguine,autore di questi scambi planetari, una particolare ricercatrice in questo ambito e’ Grazia Mirti.


VENERE TRA SOLE E LUNA

Innamoramenti solari,vivaci,entusiasti,non privi di romanticismo e di emotività,di malinconie e di alti e bassi lunari.
Come dire che se il Sole viene prima di Venere inonda di calore solare il pianeta dell’amore che tuttavia,con il trascorrere del tempo,trasforma in lunare la propria attrazione.
Nel caso del femminile può trattarsi di un grande amore che trasforma la femminilità in maternità,la donna-donna in donna-madre, con tutti i suoi timori.
Nel caso maschile può trattarsi di un uomo che ama in modo solare e inconsciamente trasforma la sua Venere in Luna e la vuole,più tardi,materna e comprensiva,non ne accetta la gelosia.
Venere funziona in questo caso da trait d’unione tra la realtà solare e la sensibilità lunare,tra io reale ed io emotivo,tra la natura di come vogliamo essere e quella di come gli altri ci vedono.
Un filtro magnifico,quello venusiano,perché permette al sole di leggere la Luna attraverso uno schema venusiano,e viceversa da parte della Luna.
Permette inoltre di identificare la realtà con amore e sentimento,oltre che con la creatività di ognuno di noi.

VENERE TRA SOLE E MERCURIO

L’amore parte da entusiasmo e da grandi energie ed evolve,con il trascorrere del tempo,in dialogo,fantasia,comunicazione.
Dalla realtà solare si passa,attraverso il sentimento,ad una soluzione di gioventù di spirito …
La realtà da solare si fa venusiana,e vive per ultimo il suo stadio mercuriano,come può accadere a chi studia per amore,per esempio,o a chi viaggia per amore,o a che si rende servizievole per lo stesso motivo.
Quelle persone che per la fretta di vivere il loro ruolo solare saltano un anello della catena,e anticipano Venere,allontanando Mercurio ….
Può anche trattarsi di un partner mercuriano,apprezzato per la sua intelligenza.
Se Mercurio viene prima,seguito da Venere e dal Sole,la natura dell’inquadramento sembrerebbe migliore,costruttiva,evolutiva.
Attraverso l’intelligenza mi innamoro e scelgo successivamente le mie realtà solari della vita.
Notare che si tratta dell’inquadramento naturale del sistema solare,che vede per l’appunto il Sole al centro,seguito da Mercurio e Venere quasi affiancati.

VENERE TRA LUNA E MERCURIO

Il sentimento appare intelligente,creativo,comunicativo,romantico ma brillante,nel dialogo.
La Luna-infanzia,sbarca direttamente sul pianeta-amore,e successivamente si occupa di Mercurio,cioè dell’intelligenza,dell’apprendimento,di ogni cosa utile più tardi nella vita.
La Luna crea romanticamente l’amore,attraverso Venere e crea figli,o comunque stimoli benefici.
Se Mercurio viene prima abbiamo la personalità precoce nei sentimenti,che si innamora dell’intelligenza,e finisce per avvolgere il tutto con stile lunare,romantico,mutevole e instabile.
Una bella colazione nel femminile,mentre nel maschile implica eccessi di valori femminili,che non sempre concedono di gestire con raziocinio le cose d’amore.
Sono storie sentimentali brevi,e il complesso di Edipo potrebbe essere particolarmente forte in queste personalità.
Il primo amore appare essere in questo caso la madre,il secondo l’intelligente apprendimento,intendendo Venere come oggetto d’amore conosciuto attraverso gli studi.

VENERE TRA LUNA E MARTE

In un tema maschile si oscilla tra la forza sensuale e quella romantica del sogno e dell’illusione.
In un tema femminile è la femminilità lunare ch crea l’innamoramento venusiano,nato al romanticismo con passione finale.
Se Marte precede Venere si trovano temperamenti particolarmente dotati di calore ed esigenze fisiche,che intendono preferibilmente l’amore per amplesso e passione fisica.
La Luna indica il superamento successivo di quello stadio,e l’evoluzione verso una maggiore sensibilità,emotività,calma interiore.
Amore,sensibilità,sesso,compongono un quadro vivace e ricco di pennellate,capace di raccontare parecchie cose della vita di una persona.
Che potrebbe anche innamorarsi per passione,e finire più tardi nel romanticismo,nell’idealizzazione,nel sogno,nella malinconia,creando qualcosa in seguito all’amore ,come in chi scrive o disegna,o segue una qualsiasi ispirazione.


Ultima modifica di andrea il 25/12/08, 03:54 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI INQUADRAMENTI DI VENERE   18/12/08, 12:59 pm

VENERE TRA LUNA E GIOVE

In una donna il femminile viene esaltato,e costituisce una delle sue chance maggiori,nel corso della vita.
Giove nobilita l’amore,la spinge a ricercare partner di buona qualità sociale,ricchi,famosi,forse semplicemente rassicuranti e gioviani.
La Luna,intuito e sensibilità,costruisce le premesse del fascino apparentemente disastrato,nella sostanza conscio e ben preciso,
se Giove viene prima di Venere può essere l’amore che produce popolarità della persona,della quale si parla in seguito ai suoi incontri amorosi.
E’ un inquadramento sicuramente fortunato,è ricco di premesse e promesse per la vita delle persone,sia uomini che donne.
Nel caso si tratti di uomini,può essere la fortuna sociale incontrata attraverso l’amore,il fascino,il matrimonio.

VENERE TRA LUNA E SATURNO

Dal romanticismo lunare al fatalismo saturnino il passo è breve ma pesante,da compiere.
E’ bene usare la massima cautela nelle questioni di cuore.
Fare molta attenzione a scegliere unioni serene,a non idealizzare troppo le cose.
Saturno può essere un partner saturnino,capricorni ano ,o da Saturno dominante sul suo tema natale.
Possono essere incontri che avvengono tardi nella vita,quando l’età di Saturno non è più troppo lontana …
Gli incontri d’amore possono costituire un pericolo per la sfera genitale femminile,mentre nel caso di un tema maschile cole che pareva una seconda madre si trasforma in un rovello inibendo anche le potenzialità eroiche .. in certi casi.
Dalla creatività lunare sorgono sofferenze saturnine.

VENERE TRA LUNA E URANO

Da una parte la pallida Luna,dall’altra il drastico Urano.
Le cose nate lentamente,tra sogno ed illusione,finiscono bruscamente,senza una vera,apparente ragione,con un possibile trauma personale.
Urano può anche rappresentare la tecnologia,i tempi moderni,l’attuale stile di vita.
Se Urano viene prima si direbbe che lo stile di amore sia già provvisorio,instabile,poco chiaro.
Crea noie uraniane tra i valori lunari e quelli uraniani,antilunari per definizione.

VENERE TRA LUNA E NETTUNO

Ecco un universo monocolore.
Si passa dalla Luna, all’amore,Venere,al romanticismo,al sogno,all’illusione,alla fuga,alle universalità Pescine sempre difficili da capire per gli altri.
Non è facile in questo caso usare senso pratico nelle scelte sentimentali,si è inclini a vivere il sentimento in modo evanescente,lontano dagli schemi … se Nettuno precede la Luna si può pensare ad una regressione infantile,a un ritorno,per ragioni d’amore,al sogno dell’utero materno,cosi comprensivo e umido,come il profondo oceano.
Le ragioni,in questo caso, vengono sempre dolo la realtà.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI INQUADRAMENTI DI VENERE   19/12/08, 01:27 pm

VENERE TRA LUNA E PLUTONE

L’amore giovanile,intelligente,curiosa,si lancia nella passione,mentre nessuno se lo aspetterebbe ….
Un legame nato dall’intelletto diviene più tardi legame di sensi e sesso,di passioni e forti esigenze fisiche.
Ci si può meravigliare nel caso contrario,quando la storia inizia per passione,ed evolve attraverso l’intelletto,il dialogo,la comunicazione.
Legami con individui successivamente mercuriali e marziani. Prima attira l’intelligenza,più tardi il sesso e l’aggressività. O viceversa. Prima il braccio,poi la mente.

VENERE TRA MERCURIO E GIOVE

Ottima combinazione per una bella storia d’amore.
Si ama per attrazione intellettiva,e l’oggetto del nostro amore si trasforma in un ottimo partito,oltre le nostre aspettative.
Oppure si ama un gioviano per quanto ci può dare,e lo si scopre più tardi anche intelligente,spiritoso , dinamico.

VENERE TRA MERCURIO E SATURNO

Si ama perché si è molto giovani,e non si conoscono le asprezze saturniane del destino che,ahimè,non tarderanno a giungere più tardi. Oppure si ama soffrendo qualcuno che è maturo,vecchio,oppressivo,e più tardi ci si accorge delle sue doti mercuriane.
Si ama senza sapere che l’amore nasconde insidie che possono dare preoccupazioni e tristezze ,comunque toglie spensieratezza.

VENERE TRA MERCURIO E URANO

L’amore nato felicemente negli anni dell’adolescenza,ai tempi della scuola,in serenità,conosce più tardi le rotture improvvise uraniane,di distacchi del nostro tempo,impietoso verso il romanticismo.
Un aereo,un treno… ci ruberanno l’oggetto dell’amore,e non resterà che un dialogo mercuriano,a ricordarcelo.
E’ anche l’amore vissuto per telefono,per i canali della vita moderna,tanti chilometri e poco tempo per stare insieme.

VENERE TRA MERCURIO E NETTUNO

Mi prende con l’intelligenza,e mi avvolge in un universo nettuniano,dal quale non saprò più uscire,mai più.
Oppure Nettuno filtra il sentimento,e non mi concede che qualche disgregazione mercuriana,fatta di intelligenza,ma senza effettive possibilità di fuga.
Può essere l’amore che diventa scelta di vita,o lui o lei o nessun altro,assolutamente.
Senza tentativi di spiegazione.

VENERE TRA MERCURIO E PLUTONE

Si inizia una relazione sentimentale sotto forma di dialogo spensierato,e la si trasforma in un rovello,in un legame profondo,in un sentimento complesso.
Se intendiamo Plutone come ricchezza e benessere,secondo i suggerimenti di Alexandre Volguine,si può dire che dalle tentazioni di disinvoltura mercuriana possiamo spaziare a grandi progetti di tipo plutoniano,forse,in qualche caso ,strumentalizzando l’amore…
In ogni caso il discorso sentimentale si approfondisce con il trascorrere del tempo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI INQUADRAMENTI DI VENERE   22/12/08, 01:18 pm

VENERE TRA MARTE E GIOVE

Due robusti paladini affiancano in questo caso il pianeta dell’amore, uno sintomo di intraprendenza,l’altro di grandeur,enfasi,tendenza a dare maggiore importanza possibile all’oggetto dell’amore.
Può essere anche un’espressione di generosità attraverso il sentimento.
Spesso può trattarsi di individui passionali,specialmente si l’inquadramento vede Marte per primo,che si spingono dall’irruenza giovanile alla tranquillità consapevole del loro successo sentimentale,più tardi nel tempo.
Viceversa dopo una paciosa ed edonistica gioventù si può diventare più esigenti e travolgenti,nel timore del tempo,tiranno,che fugge.

VENERE TRA MARTE E SATURNO

Dalla passione marziana alla sofferenza saturniana il passo non è poi lungo come lo si vorrebbe……. Al contrario.
Proprio gli amori più passionali ed esigenti consumano le persone,le rendono pronte più tardi a soffrire nel momento del distacco,della solitudine,della delusione,della fine.
Viceversa un inquadramento che vede Saturno anticipare Venere indica timidezza in gioventù,possibilità di disturbi ginecologici in temi femminili,con maggiore intraprendenza,passione,consapevolezza,disinvoltura più tardi,come se la persona potesse rifarsi,finalmente.

VENERE TRA MARTE E URANO

Non si tratta davvero di una compagnia rassicurante.
Da parte dell’aggressività anche sessuale di Marte,dall’atra la fulmineità uraniana,che porta a rompere anche all’improvviso i rapporti personali,a spezzare catene gravose,marziane,per l’appunto .nel caso inverso Urano determina facilità di rapporti brevi,che più tardi Marte rende traumatici,oppure troppo legati al fattore sessuale,di non facile soluzione,o troppo coinvolgente,in un rapporto nel quale ben poco si riscontra oltre al sesso.
Ci sono comunque serie predisposizioni a soffrire per amore,e in un tema femminile a disturbi fisici connessi all’apparato genito-urinario.

VENERE TRA MARTE E NETTUNO

Dalla forte esigenza eroica e sensuale di Marte alla creatività e al distacco nettuniano il passo pare breve,ma non lo è,in definitiva.
Soprattutto se Marte precede Nettuno,si può pensare alla giovinezza come a un momento di exploit eroico di conquista,seguito da una maturità più pacata e riflessiva,forse addirittura filosofica.
Oppure si passa da un innamorato marziano ad uno nettuniano da uno Scorpione a un Pesci,eventualmente.
Se i pianeti sono posti in senso inverso si passa dal romanticismo nettuniano a una maggiore consapevolezza delle realtà della vita,magari in anni che sembrerebbero inadatti.
La scoperta tardiva dell’eros,come valore.

VENERE TRA MARTE E PLUTONE

Scoprendo di avere un temperamento esigente,vivace,sensuale,si finisce per strumentalizzarlo a farne un preciso progetto di benessere per il futuro.
Una sorta di gigolò, tanto per intenderci.
Nel caso inverso l’esigenza di profondità plutoniana pospone il problema sessuale ed erotico,che si propone più tardi,nella vita,come corollario psicanalitico.
L’aggressività marziana coinvolge il modo di amare fino a spingerne l’analisi a raggiungere il profondo inconscio interiore.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI INQUADRAMENTI DI VENERE   25/12/08, 01:32 pm

VENERE TRA GIOVE E SATURNO

Due pianeti più differenti non si potrebbero trovare,questo è certo.
Ma a tutti noi è accaduto di vivere una storia felice e gioviana,che in un certo momento della vita si trasforma in saturnina,triste e pesante.
Meglio la situazione inversa,quando dopo la timidezza,l’inibizione,la sofferenza,il bel tempo e la serenità giungono a riscattare il cuore !
Può essere il caso di chi pensa di fare un buon affare unendosi per interesse,e scopre successivamente insidie saturnine nel trattato gioviano.
Come in chi sposa persone anziane attendendone la morte,che non giunge.

VENERE TRA GIOVE E URANO

Mentre nell’inquadramento precedente si ha il tempo di capire qui la folgore uraniana distrugge il mondo gioviano fatto di comodità e calma nello stile di vita,e il tutto avviene senza avere il tempo di abituarsi all’idea.. ..nel caso inverso l’abitudine a mutare spesso di partner e alle rotture improvvise lascia il posto a partire da un certo momento della vita a nuove possibilità,alla calma gioviana di un partner che appaga,e che circonda le nostre esigenze di un affetto sentito.

VENERE TRA GIOVE E NETTUNO

Dai goderecci sistemi di vita gioviani alla filosofia nettuniana si ha sicuramente un salto di qualità,un’evoluzione nel corso dell’esistenza.
Giove garantisce gozzoviglie, Nettuno si perde nel pensiero,è romantico e lontano,nella profondità degli oceani.
Dopo l’amore solido e sensuale viene nella vita l’incontro con il romanticismo ,con un modo intellettuale che può trascinare e confondere le idee.
Al contrario,chi ha prima Nettuno manca di senso pratico nelle proprie scelte e tende ad idealizzarle,per poi sapersi accontentare saggiamente,a un certo punto della vita,delle occasioni solide,o finendo per apprezzare,dopo tante elucubrazioni,la saggezza di chi rassicura e offre serenità .

VENERE TRA GIOVE E PLUTONE

Dalla comodità di Giove al volere troppo di Plutone il passo può essere breve,specialmente se si intermediano in questo giochino è la bella e sensuale Venere.
Se Plutone viene rima si può pensare che le lezioni della vita ci ammorbidiscano,sappiamo insegnarci cose importanti,a valutare la tranquilla serenità vissuta giorno dopo giorno,senza troppe complicazioni psicanalitiche.
Ho amato in modo contorto,imparo a mie spese a sdrammatizzare,a garantire finalmente caviale e champagne,senza pensieri.

VENERE TRA SATURNO E URANO

Non sono rassicuranti né l’uno né l’altro,mettili prima,dopo avanti o dietro.
Non garantiscono storie d’amore spensierate,non regalano pensieri sereni.
Complicano,distruggono,affaticano,stressano.
Dando qualche problema anche fisico.
Meglio pensare a un innamorato saturnino che viene prima di uno uraniano,il tutto più distensivo,io credo.
Può essere anche il caso di un innamorato saturnino sostituito con il trascorrere del tempo da uno più moderno .
O forse il modo d’amare inibito dalla gioventù lascia il posto alla tendenza a mutare più facilmente di partner nella maturità.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI INQUADRAMENTI DI VENERE   25/12/08, 03:54 pm

VENERE TRA SATURNO E NETTUNO

Freddezza e timidezza saturnine fanno riflettere e lasciano il posto. più tardi alla profondità di pensiero e di romanticismo tipica di Nettuno.
O,viceversa,il romanticismo nettuniano scopre la serietà e la sofferenza,nella vita,e le riconosce come giusta e simile a se stessa.

VENERE TRA SATURNO E PLUTONE

Visto che devo soffrire per amore strumentalizzo il sentimento,e ne traggo delle sicurezze materiali.
Oppure,viceversa,ho creduto di amare per acquisire sicurezze. ho scoperto l’avarizia del sentimento,mia o del mio partner,dolorosamente.

VENERE TRA URANO E NETTUNO

Dalle improvvise rotture uraniane alla logica superiore di Nettuno, il passo è breve. Si passa attraverso tanti amori,si finisce per scoprire la filosofia del sentimento,distaccandosi da un oggetto preciso dell’amore.
Oppure,al contrario,prima si valuta l’aspetto mentale,profondo,e si finisce in una serie uraniana di prove,una più deludente dell’altra o ci si appaga per mezzo di un uraniano verace.

VENERE TRA URANO E PLUTONE

Mi voglio divertire secondo l’epoca moderna,alla fine mi lascio irretire dal mondo del benessere.
Oppure il mito del Welfarestate mi toglie ogni illusione,è il mio profondo inconscio medesimo a volermi condurre alla strada uraniana degli amori di breve durata.

VENERE TRA NETTUNO E PLUTONE

E’ il gioco interiore tra filosofia e psicanalisi,sottile e coinvolgente,che non permette un’espressione spensierata e soddisfacente di Venere,che si turba in mille pensieri ed elucubrazioni
“la stesura degli inquadramenti di Venere sono tratti dal libro –le lusinghe di Venereà- di Grazia Mirti editore Meb
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GLI INQUADRAMENTI DI VENERE   

Tornare in alto Andare in basso
 
GLI INQUADRAMENTI DI VENERE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» riso venere
» riso venere
» PREGHIERA A VENERE
» ADAMSKY GEORGE
» Cerco volontari per aiuto Terra -> Venere con TransX

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: MATERIE PRIME :: VENERE E LE SUE RELAZIONI-
Andare verso: