IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 ASPETTI VENERE-NETTUNO

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lori

avatar

Numero di messaggi : 178
Età : 38
Data d'iscrizione : 30.06.07

MessaggioTitolo: ASPETTI VENERE-NETTUNO   03/01/09, 04:50 pm

I rapporti tra Venere e Nettuno sono dei rapporti molto complicati.
Venere è un pianeta che vuole vivere nella realtà, nel concreto delle cose, vuole godersi anche la dimensione materiale della vita ed è in grado di "abitare" comodamente la quotidianità dell'esistenza ricavandone piccoli piaceri.
Nettuno invece rappresenta tutto ciò che allarga la coscienza e porta a stadi di consapevolezza superiori; il suo compito è quello di riunire a qualcosa di più grande ed immensamente più significativo dal punto di vista spirituale delle piccole quisquiglie quotidiane. È il pianeta che deve dare un senso alla nostra esistenza.

Quando i due si toccando in un tema, nascono delle problematiche non indifferenti dal punto di vista personale: Venere viene usata da Nettuno per far entrare nell'animo della persona quel soffio interiore che conduce all'elevazione, a un senso mistico di appartenenza a qualcosa di meraviglioso. Il pianeta dell'amore viene trascinato nel regno sconfinato della fantasia e dei sogni, del romanticismo, dell'empatia che sgretola i confini tra le persone.
Venere dal canto suo cerca di utilizzare le qualità di Nettuno per esprimere la propria potenza creativa: gli aspetti Venere Nettuno infatti rilevano spesso forti inclinazioni artistiche e forti interessi in quel campo. Le arti vengono usate per unire le masse. Basti pensare alla musica: non c'è strumento più potente che riesca a far sentire unite le persone, è un linguaggio universale, che elude qualsiasi codificazione e norma imposta dalla società.

Da un punto di vista amoroso, questi aspetti tendono a far "campare" il soggetto di fantasia. L'amore viene utilizzato per elevare sè stessi, per perdersi e poi ritrovarsi, per trovare un senso mistico alla propria esistenza a volte. Il partner viene usato per vivere attraverso di esso una fiaba ad occhi aperti,viene idealizzato, visto come qualcosa di puro e senza macchia a volte, nonostante la realtà indichi chiaramente il contrario. Questo capita perchè la tendenza di Nettuno ad andare oltre la materialità delle cose fa sviluppare una vista interna che non si appunta più sui dati esterni e concreti ma va alla ricerca dei tesori interiori, di quello che non si vede a prima vista ma che possiede qualcosa di straordinario, una bellezza e una purezza tutte sue, e precluse ai più.
Inoltre Nettuno gioca anche sulle possibilità in embrione che riesce a cogliere nel mondo. Fa scoprire grazie all'intuito le potenzialità presenti nelle persone ed è proprio la possibilità di evoluzione di una situazione che fa sì
che il soggetto si innamori di qualcuno. Il poter vivere una storia che veda una metamorfosi delle circostanze, un viaggio all'interno dei due partner che li faccia cambiare e allo stesso tempo unire in questo percorso, fa scattare la scintilla dell'amore.
Infatti Venere quando in rapporti con Nettuno, detesta assolutamente l'immobilismo interiore, e talvolta anche materiale, perchè vive di speranze per il futuro, un futuro migliore e diverso rispetto al presente. Ci deve sempre essere un qualcosa in fermentazione nel rapporto altrimenti, non potendo scoprire niente di nuovo di sè stesso e non potendo più alimentare nè la fantasia nè la propria crescita spirituale, il soggetto si sente tradito, imprigionato e deve fuggire verso nuovi lidi perchè la sensazione interiore che ha in quel momento è di soffocamento e di grigiore, e non più un meraviglioso caleidoscopio di colori. Il sogno si trasforma in un incubo da cui è solo possibile fuggire. Ma è da sottolineare che incubo qui non significa quel che si intende comunemente, cioè tormento e dispiacere, perchè una Venere nettuniana preferisce queste due cose, che la tengono sulle corde ed alimentano la speranza di migliorare e plasmare la realtà, piuttosto che una vita liscia e perfetta, già "arrivata".
Qua il significato di incubo è appunto di prigione nella realtà, di perfezione compiuta, di morte di ogni metamorfosi. Nettuno infatti ama le cose incompiute, che devono ancora svilupparsi e che hanno ancora del potenziale attivo.
Le persone perciò che hanno aspetti Venere-Nettuno spesso, se non riescono a comprendere il loro bisogno di cambiamento continuo e di libertà interiore, vivono e si fissano su storie tormentate, dove la loro personalità viene quasi annullata da partner magari insensibili ma idealizzati come tali nella fantasia di queste persone. Si sacrificano per amore nella speranza di far cambiare l'altro e far uscirne solo il lato migliore (e magari solo immaginato) seppellendo il lato peggiore. Questo viene fatto per il motivo che Venere-Nettuno vorrebbe redimere gli altri dalle loro colpe, ha sempre la tendenza a voler plasmare gli altri attraverso l'amore.
Perciò proietta sugli altri il proprio bisogno di metamorfosi, vorrebbe fare elevare gli altri, vivendo in funzione di essi e sacrificandosi. Vive il proprio Io attraverso quello del partner, perchè Nettuno le fa sgretolare i confini. Ma in realtà è sè stessa che ha bisogno di far crescere ed evolvere. Se non si accorge che sta solo usando l'altro per la propria crescita emotiva ed interiore, finirà sempre per illudersi sul prossimo ed essere prigioniera di chi la vuole sfruttare, perchè con Nettuno più che con altri pianeti (forse solo Urano si avvicina in qualche maniera) qua Venere ha bisogno di vivere nella più totale libertà d'animo, deve potersi sentire libera all'interno e deve imparare a salvaguardare sè stessa, mettere dei limiti tra il proprio Io e i problemi degli altri, senza farsene risucchiare.

In genere gli aspetti positivi tendono ad enfatizzare quanto descritto sopra ma fanno sì che ciò venga vissuto in maniera naturale, forse anche troppo.
Con aspetti di quadratura ed opposizione invece nasce un blocco, una grande paura a lasciarsi andare a quello che è stato scritto, creando una problematica del tipo "vorrei ma non vorrei.." perchè si ha la consapevolezza che "lasciarsi andare a Nettuno" può significare perdere il proprio Io, anche se poi la volontà del soggetto va proprio in quella direzione. È quindi più facile che l'energia causata da questa paura venga incanalata in altri settori come quello dell'arte.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
ASPETTI VENERE-NETTUNO
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» riso venere
» PREGHIERA A VENERE
» sos consigli per alunno con disturbo emozionale dell'infanzia
» pallet in legno usati - si possono vendere?
» cosa si intende per modalità di apprendimento?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: MATERIE PRIME :: VENERE E LE SUE RELAZIONI-
Vai verso: