IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 SINASTRA DI COPPIA . 3 anni dopo, ANDREA Grazie.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lilium7213



Numero di messaggi : 3
Età : 47
Data d'iscrizione : 09.07.08

MessaggioTitolo: SINASTRA DI COPPIA . 3 anni dopo, ANDREA Grazie.    20/06/11, 10:58 am

Caro Andrea, sono 30.12.1969 nata a Lugano Chz alle 07 .40 sempre innamorata di 29.091972 nato a Bergamo alle 07.20.
Me ne ha fatte passare...infatti a febbraio ci siamo definitivamente lasciati, poi si sono susseguiti sms ambigui suoi ma poi ho deciso pochi giorni fa di scrvergli una lettera dove daparte mia chiedo che mi richiami più nemmeno una volta al mese dato il mio profondo dolore.
Sei stato incredibilmente esauriente e vero. CIò che hai descritto e come sono andate le cose ha dell'incredibile. L'astrologia è veramente esuriente.

Ora mi trovo in una profonda depressione e questa relazione mi ha cambiata, sono rimesta veramente bruciata, ma una profondissima incertazza da parte sua mi fa pensare che il circolo non sia ancora chiuso, molte persone hanno fatto sì che lui si convincesse che non era la persona giusta, codeste persone sono parenti strettissimi, credo infatti fosse ancora innamorato ma essendo incapace di dialogare unito ad un orgoglio possente ed a persone che non lo aiutano a fare obiettive analisi, sembra qualsi telecomandato dai parenti, tutto ciò mi fa rimanere sospesa nel ricordo assurdo di una seria discussione mai avuta fra noi hce sembra lasci pensare ad un riavvicinamento da parte sua prima o poi, come ha sempre fatto.
Perfavore dammi una mano a capire se esiste una giustizia divina, dove anche lui possa subire ancora come ha fatto subire a me per la seconda volta nell'arco di 10 anni, una così grande sofferenza. Non gli auguro alcun male, ma dov'è la parte umana e il senso di colpa che ti porta a chiedere scusa da parte di alcune persone? Lui sembra non avere sentimento, o meglio averne, ma non sapere assolutamente come comportarsi davanti al suo cuore così sta in piedi a materialismo, bugie, vendetta e fuga, nel senso che ha paura di affrontare le cose e le persone a cui ha fatto del male, così scappa non facendosi più sentire e indicando te come colei che lo cerca, cosa che io non ho mai fatto se non dopo le sue telefonata, la mia lettera dimsotra infatti come perfavore gli chiedo di lasciarmi in pace. Ora nega di avere altyre donne, ma so che non è vero, mi chiedo come posso essere così fortunato d'innamorarsi dopo una relazione come la nostra? Ti assicuro molto profonda dove certamente ho lascito una traccia questa volta sia nel suo cuore che nella sua testa.
Ho visto posizioni nella nostra sinastria per i nostri prossimi anni, che non mi piacciono per niente, tipo che arrriverà urano in 7° fra un pò di anni e che saturno cadrà sopra il nostro stellium in 1° casa fra uno due anni, per favore delucidami sul da farsi, rimergli amica o negargli anche una semplice amicizia? L'ho lasciato andare perchè potesse fare le sue storie con le donne che aveva lasciato in sospeso, ma capirà mai che il valore si dà ad una persona costruendo insieme per anni anche davanti a discussioni e tradimenti risolti?
Oppure per lui andrà tutto bene, così bene che sembra essere baciato dalla fortuna? E perchè non avere un bell'incidente dove fermarsi a riflettere su se stesso e la prorpia insana incoscienza? Gli capiterà e quando? Sembra l'unico modo per aprirgli gli occhi anche se temo si autogiustificherebbe anche questo con i parenti sempre pronti a dargli ragione. Per fortuna altri parenti mi hanno conosiuta e capivano me.

Per quanto riguarda me, invece, troverò un uomo in grado di sostituirlo dove io riesca ad innamorarmi altrettanto e finalemnet avere una stabile, fedele e soddisfacente relazione e quando? Posso sperare nel frattempo che almeno il mio lavoro (lavoro con i bambini) viaggio su un binario prefenziale dove ottime sorprese mi aspettano e da quando? Sono sul disperato andante è da troppi anni che soffro, forse l'unica cosa che non temo è di stare male di salute perchè ti assicuro a volte in questi anni avrei preferito morire. Questa vita?? Un autentico inferno!
Guai se mi dovessero riproporre di rinascere.

Grazie Andrea, se veramente capace.

p.s.: dai lezioni di astrlogia? Dove eserciti? Te lo chiedo perchè dopo ciò che mi hai scritto 3 anni prima che tutto accadesse deduco tu sia veramente molto preparato, e con tutti i ciarlatani che circolano....
Fammi sapere, perfavore altresì se esistono centri o persone di tua conoscenza altrettanto preparate, che fanno corsi validi per astrologia (che non costino una follia) su Milano o Bergamo

1000 Grazie.












Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
SINASTRA DI COPPIA . 3 anni dopo, ANDREA Grazie.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 18 novembre - catania: convegno sul tema "Sistri..quattro anni dopo! problematiche irrisolte e suggerimenti degli operatori"
» polizza fidejussoria a prima escussione
» Il riciclato certificato dopo 3 anni RITORNA RIFIUTO?
» dopo tanti anni ho deciso di curarmi cerco aiuto
» Dopo quanti cicli di rapporti mirati avete avuto una gravidanza?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: DOMANDE D'ASTROLOGIA-
Andare verso: