IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 ARIETE VS CAPRICORNO: quale il male minore ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lori

avatar

Numero di messaggi : 178
Età : 37
Data d'iscrizione : 30.06.07

MessaggioTitolo: ARIETE VS CAPRICORNO: quale il male minore ?   30/01/08, 01:52 am

Da una conversazione tra Lori e Ickina...Aries e Capricorno: due "care" vecchie conoscenze

me: senti una cosa...

Sara
: digame

me: avresti voglia di parlar del capricorno?
(domanda a bruciapelo..ahhaha)

Sara: se devo proprio
dimmi

me: no non devi..ma solo se vuoi
altrimenti assolutamente no..
cambiamo
come va con la casa?

Sara: ahahah
nono
adesso voglio sapere

me: de che?

Sara: preferisco parlare dei capry

me: AHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH

Sara: che cosa vuoi sapere?

me: ma nooo mica sei costretta scusa..

Sara: sisi...insomma, dimmiiiiiiiiiiiiii

me: hahahhahahha sei de coccio..

Sara: esatto ahahhahahahah

me: vabbe ti faccio il ragionamento...io credo che il capri è il nemico naturale dell'ariete..e non la bilancia come si potrebbe credere
(c'è tutto un ragionamento sotto....povera sara...ahhahah)

Sara: interessante..ma io non direi che il capry é nemico della bilancia

me: il nemico cattivo dell'ariete non è la bilancia...secondo me..ma il capri

Sara: ah sisi effettivamente

me: nono non dicevo che il nemico della bilancia sia il capricorno
cmq..quello che differenzia i due segni piu marziani dello zodiaco
è plutone
mi spiego l'ariete è discontinuo non riesce a essere costante, solo l'umore è spesso ottimo per il resto l'ariete secondo me è il segno piu energetico dello zodiaco
pero ha bisogno di ricaricarsi , quindi si sgonfia, si riposa e poi riparte

Sara: si

me: sta cosa non succede al capricorno perche invece il capri lavora per costruire qualcosa di solido
sempre in qualche maniera ha un obiettivo
mentre l'ariete vive giorno per giorno
dicevo che sto plutone è la differenza tra il marte ariete e quello capricorno
perche (ma cosi anche lo scorpione) l'ariete spesso si ritrova a dover ripartire da zero
ma riesce sempre a risollevarsi spesso quanto e forse di piu di uno scorpione proprio grazie a sto plutone
al povero capricornetto invece, che costruisce come una formica quando arrivano le piene del fiume della vita che gli spazzano via il raccolto
non riesce piu a far un cazzo, rimane un po mutilato in un certo senso
ha talmente una paura di fallire…

Sara:mmmmmmmmmmmm

me: …che cerca di proteggersi da sta cosa. Se succede, poi difficilmente ha uno spirito che risorge
come invece capita all'aries e allo scorpio

Sara:vediamo un po'

me: pero è anche vero che capita molto piu di rado a un capricorno di fallire

Sara: sono d'accordo su alcune cose
ma vedo in modo diverso altre in questo senso: io credo che aries é vero che vive giorno per giorno
ma ha sempre anche lui un obiettivo da raggiungere
solo che non é l'unico punto della sua vita
perché l'energia la deve sempre sprigionare, ragione per cui poi ha bisogno di ricaricarsi
il capry é un ossessionato dall'obiettivo

me:ahhahahahahhah

Sara: sia quello che sia il suo obiettivo diventa una ragione di vita……il problema, come dici tu, é che il capry ha una fottuta paura del suo urano marte interno, dell'esplosione, della catastrofe
peró quella esplosione e catastrofe é come se dentro di lui facesse parte del suo piano

me: la vuole prevedere

Sara: come se dovesse riuscire comunque a dominarla. esatto
l'unico modo di dominarla è prevederla
da qui il lato ossessivo paranoico del capricorno
é come se quello di cui ha paura fosse l'obiettivo stesso che ha.
In effetti questo mi fa pensare proprio ai rapporti urano-marte che secondo me sono migliori, e qui andy mi picchierebbe, quando negativi

me: ahahhahahahhha

Sara: perché se li hai in congiunzione o trigono, é come se l'esplosione fosse giá dentro di te

me: hai liberta di agire verso il tuo obiettivo e quindi il tuo destino ..che comprende anche questa possibile distruzione ( nel caso del capricorno)

Sara: senza possibilitá di freni. L'unico freno del capricorno é Saturno
che peró secondo me non ce la fa contro gli altri due (marte e urano)
esatto
ma la libertá per il capry é fonte di paura
sempre..!

me: dici? io invece pensavo che il capri aspirasse a una liberta totale di azione (urano.marte) che poi saturno cerca di imbrigliare

Sara: nel senso che.. si ma é anche la sua piú grande paura
se fallisce e lo ha fatto in piena libertá
sono cazzi suoi e basta

me:ahhahahaahahhahaha

Sara: é come se avesse due poli che spingono in due modi diversi

me: secondo me i capri se falliscono sono, in senso metaforico, come i samurai giapponesi... non si risollevano piu e il senso di fallimento è così devastante ( l'aver fallito il proprio obiettivo di vita, lo scopo della propria esistenza, ciò che dava un senso alla propria persona) che fanno harakiri..

Sara: libertá=pericolo = paura

me: cmq secondo me ariete e capri sono nemici ....come si dice.. predestinati..o qualcosa di simile

Sara: non so se mi spiego, ma il capry non si accorge che il potere che vuole avere lo porta anche a responsabilitá che non puó né vuole sostenere
mmm

me: si, se ne accorge ma solo alla fine

Sara: l'aries vince vada come vada
il capry perde vada come vada

me: ecco perche poi da vecchio cerca di riconquistare uno spirito giovanile..
che significa? che l'ariete vince sempre e il capri perde sempre?

Sara: nel senso che l'aries secondo me vuole comunque sprigionare energia
fare..
e questo lo fa sempre...e quando si riposa, semplicemente si riposa
e se “muore”, be' rinasce
il capry vive anche i suoi successi come insuccessi

Sara: é sempre nel timore di perdere cio' che ancora non ha nemmeno

me: miii che palle di segno..

Sara: anche se al di fuori puó sembrare un arrogante felice di aver raggiunto la vetta
secondo me poi comunque dentro di se ha paura di perdere tutto

me: ha un velo di tristezza..

Sara: non solo tristezza
ma proprio una vera e propria ossessione con se stesso

me: ma esistono capri che non sono cosi?? ahhahah

Sara: é lui stesso che si frena ed é lui stesso che ha bisogno di fare
io non ne conosco nessuno
un mio parente, per esempio

me: si perche è autonomo...decide tutto lui

Sara: é un uomo di successo che ha vinto ed é anche resuscitato peró non con le sue sole forze..per resuscitare ha usato sua madre..sennó col cazzo!
ahahah
in ogni caso ha sempre bisogno che gli si riconosca il suo prestigio
peggio di un leone..ma molto peggio...e oltretutto non fa altro che dire che é stato bravo perché manco lui ci crede

me: ma infatti la casa 10a è proprio il riconoscimento
sociale delle proprie qualità...quindi credo che il capri in un certo senso si
aspetti in realta sempre un certo ritorno di immagine...una conferma esterna

Sara: ci sono i capry sileziosi che secondo me sono quelli che ancora devono raggiungere uno dei loro obiettivi
e quelli che invece parlano sempre

me: secondo me la morpurgo ha cannato in pieno nel descrivere la casa 10a, o meglio, sembra non aver centrato il succo del discorso

Sara: che non ti fanno dire A perche loro sanno sempre piú di te
e non lo riconoscono un loro errore..e devono sempre dire quello che hanno fatto
perché manco loro ci credono
bo, non so se sono molto chiara..perché dici?

me: si ho capito

Sara: della morpurgo…

me: parlano di quello che fanno (marte-urano) per avere conferme
Della morpurgo? perche lei descriveva la casa decima come la casa
dell'autonomia a se stante
non sono affatto d’accordo
si è vero che un capri sa essere molto meno invischiato dalle problematiche altrui
ma è perche ha programmato questo menefreghismo
mentre io vedo l'ariete come vero autonomo dello zodiaco che non ha bisogno di un cazzo
ne degli altri bilancia, ne di una programmazione difensiva della vita ( capri), ne di un nido sicuro (cancro)
perche lui sa di potersi svegliare il giorno dopo a un fallimento e ricominciare da zero

Sara:l'aries non sente il bisogno degli altri, peró é come un bambino appena nato pensa di poter fare tutto

me: esatto

Sara: e visto che poi é anche capace di risuscitare come i bimbi che cadono e si rialzano manco fossero molle..ahahahah

me: esatto quindi la Morpurgo diciamo che ha dipinto sta casa decima in maniera troppo gonfia, troppo brillante..
perchè a me è sempre parso che per analizzare e ristrutturare le influenze di Saturno ( che fino a quel momento veniva mal gestita dagli astrologi) alla fine avesse fatto del pianeta e delle sue simbologie una specie di idolo, quindi anche la casa 10a l'ha posta troppo su un piedistallo, la perfezione...
mentre la casa 1a (e l'Ariete) li ha gettati quasi nel fango..
praticamente l'equazione che ha fatto è: saturno-razionalità=positivo; marte-impulsività-forza irriflessiva=negativo

Sara: si..ma per una cosa per me molto ovvia
quando stai alla casa decima..ne hai giá passate 9 di case

me: ahahhahahahha

Sara: non so se mi sono spiegata
"indipendentizzarsi" é giá di per se una cosa fatta rispetto agli altri
invece 1 é 1 e basta (l’ariete)

me: pero hai bisogno sempre di uno specchio

Sara: no

me: che ti confermi che sei "arrivato" e indipendente uno specchio interno

Sara: l'energia dell'aries é il suo specchio secondo me

me: la misura della strada che ti manca al raggiungere il tuo obiettivo-ossessione

Sara: chi vive male la posizione é la donna aries secondo me
ah, parli del capry

me: si

Sara: ah ok..io parlavo dell'aries quando dicevo 1 é 1 e basta

me: la donna aries..è un enigma a volte

Sara: la donna aries secondo me non puó non ribaltarsi in 7a

me: una bilancia..?

Sara: nel senso che comunque ha bisogno di essere prima tra tanti
mentre l'uomo aries é il primo, l'unico anche se dietro di lui non c'é nessuno
oltre al fatto che la donna aries non so..ha talmente tante forme di viversi
e per me comunque per una donna la posizione della luna é forse piú importante di quella del sole

me: non sono piu tanto d’accordo su sta cosa
io credo che il sole è il sole...l'Io è l'Io...donna o uomo che sia...
si vero..la donna deve cmq tenere in considerazione molto di piu anche la luna..
pero a volte mi viene da credere semplicemente che i ruoli uomo-donna ce li siamo attribuiti noi cosi....
mi rifiuto di credere che la donna debba guardare la fragile luna piu del proprio sole

Sara: non sono d'accordo..non é una questione di ruoli ma di necessitá
perché vedi la luna come fragile?
io non la vedo cosí affatto
é la nostra cultura che vede la luna come fragile e il sole come unica fonte di energia

me: appunto

Sara: ma io non credo che la luna denoti fragilitá, ma credo che la donna abbia piú possibilitá di trarre forza dalla luna che l'uomo

me: boh..è che in verita io credo molto nella marzianita....(che frase da mongoli..ahahahh)

Sara: anche io ma piú che nel sole..io credo in marte e pluto..vedi un po' te
ahahahahahahahahahahahahaha

me:ahhahahahahahahah

Sara: e nella luna - ce l'aggiungo-
perché secondo me é l'unica in grado di arginare i danni prodotti dagli altri due
altro che saty e saty
che l'unica cosa che fa e cercare di razionalizzare l'irrazionalizzabile

me: bravissima!! ahhahahahha

Sara:..generando disastri cosmici come i capry ahahahahahahahahahahahahaha

me: AHHAHAHAHHAHAHAAH ma infatti...
cmq sti capricorni in fondo mi fanno pena...

Sara: a me no

me: che destino di merda

Sara: aahahahahahahahhahaah
sará perché non mi faccio pena io e ho un cazzo di asc capry
scusa per le parolacce ma capry e parolacce vanno di pari passo

me: ahhahhahhahah
Cmq i capri uomini non si sa bene come.... ma riescono ad essere richiestissimi molto piu degli aries
se ci pensi in fondo i capri per riempire i loro vuoti succhiano energia a chi sta loro vicino..
strana allora sta cosa che sono cosi richiesti...sarà il fascino del vampiro?
ahhahahahahahahhahahahaha
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lori

avatar

Numero di messaggi : 178
Età : 37
Data d'iscrizione : 30.06.07

MessaggioTitolo: Re: ARIETE VS CAPRICORNO: quale il male minore ?   15/02/08, 11:58 pm

Sara: perché dipendono dagli altri molto piú di quello che dicono e danno a vedere
e visto che scappano alla fine attirano gli sguardi
oltre al fatto che sono generalmente molto simpatici
solo che se scavi bene troverai solo sabbia su cui costruire é un pericolo

me: la parola giusta è affascinanti e sexy ( ma non per tutti)

Sara: ma si

me: e hanno un'aria di solidita

Sara: sembrano piú responsabili..e in fondo lo sono
un aries é un bambino, comunque sia!

me: haahhahahhahhaah
beh si gli aries sono infantilissimi...
sono piu dei compagni di giochi del'asilo
ti diverti molto ..ma non potrai mai prendere sul serio davvero uno che
va ancora all'asilo
hahahahhahhaha

Sara: si, lo puoi amare..peró come a un bimbo

me: mmm se hai valori mercurial-plutonici nel tema..no.. perche hai bisogno di un adulto
e non di un coglione divertente..(poveri arieti!!e pensare che mi stanno tanto simpatici..)

Sara: sisissisii

me: non c’è sfida a livello mentale..

Sara: comuqnue ci sono altri pianeti in un tema oltre al sole

me
:
io fino adesso non ho incontrato un aries che non sia
infantile nel suo modo di affrontare la vita ma proprio per questo vincente

Sara: mmm sto pensando

me: e risorge sempre

Sara: si peró penso anche che il fatto di diventare adulto sia
una cosa che pochi uomini hanno ahahahahahhahaha

me: ahhahah

Sara: diventano vecchi
ma adulti bo?

me: vabbe....se la mettiamo cosi allora nemmeno il capri sara mai adulto

Sara: esatto
e pensando a un mio amico, non é un adulto
peró sembra che lo sia
se guardi solo alla superficie
adulto è chi riesce a superare le sue paure
l'aries non ha paure quindi non le supera
quindi non sará adulto
il capry non le supererá mai
indi...

me: i capri sono legati a doppio filo all'infanzia-cancro... una dimensione che hanno dovuto precludersi per tentare di diventare adulti prima del tempo..
l'ariete invece magari all'infanzia intesa come eta scolastica..manco ci sara mai arrivato..sarà ancora in fasce...ahhahah

Sara: hai letto quello che ho scritto prima?
perché secondo me l'essere adulto ha un significato ben preciso

me: sto leggendo ora

Sara: che non ha a che vedere con il gioco ma con la conoscenza di se stessi, dei propri limiti e delle proprie paure

me: beh ma a sto punto quale segno consideri "adulto" in questo senso?

Sara: accettazione e-o superamento degli stessi é quello che secondo me segna il passo all'etá adulta

me: scommetto che mi dici leone...HAHHAHAHHAHAHHA

Sara: avrei iniziato con gli scorpione veramente
ma direi che ogni segno ha questa possibilitá

me: scherzavo
mmm non tutti

Sara: peró per alcuni segni é piú difficile accettare e superare

me: i gemelli per esempio no

Sara: io credo di si

me: i gemelli dici?

Sara: credo in tutti i segni perché c'é sempre una componente del tema che salva dalla catastrofe

me: mi domando quale sia la mia a sto punto...ehehehe
se la vedi dimmelo...mi servirebbe saperlo...

Sara: ahahha, ma se giá il tuo segno lo é
non é un segno poco profondo il tuo!

me: non diciamo cazzate

Sara: magari troppo

me: hahahahahah
ma il mio segno si crea le paure da solo... puo essere piu scemi di cosi??

Sara: ahahahahahahahahahahahahahaha
poi i leone, perché per essere il migliore devi superare te stesso

me: pero anche per i leo
ahhahahhahah
come si fa a superare se stessi...

Sara: si superano le proprie paure e il proprio immobilismo
cosí si supera chi sei!

me: secondo me al leone non frega niente di superare se stesso

Sara: é un modo di dire...
eheheh

me: perche si sente gia arrivato cosi

Sara: seeeeeeeeeeeeeeeeeee
questo neanche un leone vero vero lo sente davvero

me: solo che poi avendo a che fare con il mondo esterno che gli richiede un confronto, deve iniziare a guardarsi dal di fuori

Sara: ecco fatto

me: e quindi di rapportarsi con l'esterno

Sara: esatto

me: e superare se stesso visto da sto di fuori

Sara: c'é sempre qualcosa, che parte da fuori o da dentro che spinge all'autoanalisi

me: beh ma di base..lasciato a se stesso..il leo sta bene cosi

Sara: si, ma stiamo parlando di realtá o di metafisica?!??!?!

me: HAHAHAHAHHHAHAHAHAHAHAH
BOH.. ahahahah

Sara: io parlo sempre su un piano di realtá
mica penso al leone come a un eremita!!!!!!
ahahahahahahahaha

me: hahaha il leo come eremita ci starebbe da dio
sarebbe l'unico dio di se stesso!!!

Sara: narciso e il suo laghetto

me: esatto
..e che gli fregherebbe poi di dover competere e dimostrare dimostrare..ecc..

Sara: e come la metti la voglia di lasciare un segno
un figlio?!
nono, il leo eremita non ce lo vedi proprio..

me: beh sa di essere mortale e quindi vuole continuare a vivere nei figli
solo che non si autoclona da solo
perciò si deve trovare un partner e quindi siamo da capo
col fatto che prima o poi deve avere a che fare con qualcuno

Sara: esatto ahahaha

me: in effetti sto poro leo proprio il mondo non lo vuole lasciare in pace da solo a rimirarsi in un laghetto..
vuole proprio mettergli i dubbi addosso

Sara: anche il toro per me é un segno che non cresce
soprattutto se ha mercurio nel segno

me: uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

Sara:hahahahahahaha

me: ti avevo detto di non nominarlo sto segno.... ahahha

Sara: scusa!! ahaha

me: un segno che ha per simbolo una mucca...vedi te...
ho detto tutto

Sara: AHAHAHAHAHAHAHA

me: a quello interessa solo pascolare nel suo praticello e brucare erba

Sara: mamma miaaaaaaaa

me: crescere non sa nemmeno cosa sia

Sara: il problema del toro
é che proprio non gliene frega nulla di crescere
per lui l'importante é ruminare
vabbe'..

me: il toro È il problema
ahhahah

Sara: stiamo distruggendo lo zodiaco.

me: siiii ahahhaha

Sara: AHAHAHAHAHAHAHA

me: beh guarda...il toro in un certo senso assomiglia molto al cancro

Sara: stavo per dirlo
aahahahahahah

me: solo che gli hanno tagliato le antenne radar lunari, quindi è sordo..!!
due bellissimi segni devo dire...

Sara: ahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahhahahhaah

me: hanno in comune il fatto di sentirsi PURI e incontaminati
che te ridi..è vero...
ahhahahhahha
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
ARIETE VS CAPRICORNO: quale il male minore ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cioccolato quale???
» Circolare del ministro Orlando sul divieto di conferimento in discarica del rifiuto tal quale o tritovagliato
» olio di mandorle, quale scegliere?
» Quale codice CER per liquido ricarica sigarette elettroniche?
» Acque da pulizia pozzetto (disoleatore): quale CER??

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: L'ANGOLO DELLE PRESENTAZIONI-
Andare verso: