IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 GLI ASCENDENTI

Andare in basso 
AutoreMessaggio
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 107
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: GLI ASCENDENTI   17/06/07, 08:19 pm

GLI ASCENDENTI


ASCENDENTE ARIETE

Risulta essere un ascendente molto energico e dinamizzante in quanto riesce a trasformare la paciosità e la passività dei segni solari più "smorti", rendendoli più vivaci o limando la placidità del temperamento di base.
L'attitudine verso la vita e verso gli altri è quella di "buttarsi di testa" nelle situazioni, di andare a prendersi cio' che si vuole senza aspettare che siano gli altri a porgercelo su un piatto d'argento.
Puo' comunicare solarità quasi infantile ma anche una certa aggressività.

Amplifica tuttavia il dinamismo energetico tutti i segni di fuoco, specialmente il Leone, generando tendenze agli eccessi, mentre i segni di terra sono i più beneficiati da questo ascendente, perchè riescono a intraprendere un ritmo di vita più sostenuto.
Nel Capricorno tende a smuovere l'indole restia e prudente a favore di una maggiore spontaneità ma anche aggressività diretta.
Per i segni di aria risulta essere un ascendente molto semplicistico ed occorre che il tema sia supportato da adeguati valori. Un Aquario per esempio vivrà un conflitto tra la sua voglia di diplomazia e questo ascendente un pò impulsivo, diretto e guerrafondaio, determinando spesso un temperamento discontinuo, un avanzare a tambur battente e fare poi dietro-front per riequilibrare le cose.
Il segno dello Scorpione , pur avendo in comune marte e plutone come dominatori, non risulta viverlo bene perché il suo modo di porsi è molto diverso dal segno dell’ariete, creando comportamenti incostanti perchè non riesce a calcolare e ponderare come vuole la propria aggressività.
I Pesci sono forse quelli maggiormente avvantaggiati: finalmente riescono a smettere di piangersi addosso e riescono a dare una svolta positiva e costruttiva alla propria vita, che sarà dinamica e allegra e molto probabilmente anche arricchita grazie all'estrosità caratteriale, vista la forte probabilità che il sole cada in casa 12a. Un sole pesci in casa 12a è lorse l'unico sole che non vive male tale posizione e riesce ad accettare piu velocemente le proprie diversità senza più curarsi di quello che dicono gli altri, anzi riuscendo a sfruttare la situazione.


ASCENDENTE TORO

Contrariamente all'ariete il toro dona una certa paciosità ai segni solari.
Sembra influenzare più positivamente i temi femminili o di persone già gioviali in virtù di altri valori del tema.
La gestione della propria immagine diventa fondamentale perchè su di essa si basano i successi di chi ha questo ascendente: affabilità, calma, aspetto "pulito" e buona fede sembrano essere i doni maggiori del Toro in questa posizione.
Di fondo però troviamo ossessività materialistica e oralità pronunciata, caratteristiche primarie del temperamento.

Assieme all'altro ascendente gioviale, il Sagittario, questo è uno degli ascendenti piu' "coprenti": è in grado di celare e mimetizzare l'eventuale natura fredda del Sole in determinati segni.

Sui segni di terra amplifica e sovraccarica la materialità e la concretezza, e limita le visuali di vita inducendo la persona a vedere solo quello che vuole senza compromessi. Questo difetto però può essere compensato da splendide posizioni di Nettuno e della Luna.
Nella Vergine crea un'alone di affettuosità, ma sovente più formale che sostanziale in quanto il sesto segno rimane sempre di base un pò poco spontaneo e opportunista per quel che riguarda i sentimenti.
Il Toro ascendente Toro è la paciosità fatta a persona ma anche l'ingordigia e l'invasione del territorio altrui non gli fanno certo difetto.
Il Capricorno sarà orientato senza via di scampo verso le proprie mete lavorative, al carrierismo e verso il raggiungimento della stabilità materiale. Fortunatamente i modi prevaricanti, secchi ed aggressivi vengono leggermente limati, specie per una donna.
I segni d’aria vengono stabilizzati: si notano dei comportamenti meno superficiali e più seri almeno in apparenza, stemperando il lato aereo e inserendo ritmi mentali meno rapidi.
I segni d’acqua specialmente Cancro e Pesci riescono ad uscire dalla propria naturale pigrizia e passività, e nello Scorpione si allenta il lato sadico del carattere.
Più "scompensati" i segni di fuoco, che con il loro lato energetico-vitale non amano molto la paciosità taurina.


ASCENDENTE GEMELLI

Qualunque sole natale accompagnato da questo ascendente acquista una certa brillantezza comunicativa, protagonismo con tendenze teatrali e comunicatività, oltre a curiosità e vivacità, ma soprattutto furbizia spicciola. Il temperamento risulta nevrotizzato e scattante, impossibile restare fermi..

Queste caratteristiche però vengono ammortizzate nei segni di terra, in particolare nel Capricorno.
Sui segni Pesci e Cancro di solito il Gemelli all'ascendente riesce a limitare il lato malinconico alleggerendo le paranoie e la logorroicità di entrambi.
Nei segni di fuoco aumenta decisamente la vivacità e il ritmo di vita.
Per i segni d’aria viene raddoppiata la comunicatività e il lato esibizionistico, anche se la Bilancia risulta in una posizione un po’ ambigua, data la sua naturale tendenza alla moderazione e al riserbo: viene però spianata la via alle piccole malefatte o allo sfruttamento troppo esibizionistico di inghippi legali, che normalmente una bilancia si trattiene dal compiere a causa delle proprie convinzioni etiche.


ASCENDENTE CANCRO

È un ascendente ambiguo, la cui dolcezza compenetra le fibre di qualsiasi segno solare provocando reazioni di insofferenza nei segni che per natura rifiutano la passività e la mellifluità dei valori lunari-venusiani.

I segni di fuoco (specialmente Ariete) risultano debilitati, perché non sopportano il lato lunatico cancerino cosi come la sua remissività, limitando e danneggiando il loro lato vitale.
Per il Sagittario si pone un problema non indifferente se il sole va a cadere nella 6a casa, perchè il bisogno di libertà del segno risulterà schiacciato dalle incombenze pratiche e di lavoro tipiche del sesto settore, rendendo insofferente la persona.
Gli effetti migliori si vedono invece sui segni di terra: l'eccessivo attivismo materialistico viene stemperato e riequilibrato da questo ascendente.
Nel Capricorno inoltre la mescolanza crea degli individui particolari: dolci e galanti esternamente ma duri nel nucleo della loro personalità, riescono a procurarsi molti vantaggi sociali grazie a un'innata capacità di suscitare empatia nel prossimo e di rendersi dolci.
Tra i segni d’aria i più debilitati risultano essere i Gemelli per il semplice fatto che c'è una forte possibilità che il sole cada nella 12a casa, poco consona alle tendenze sociali del terzo segno: si creano dei comportamenti troppo da "diversi", sopra le righe, per essere prontamente accettati a livello sociale ( come vorrebbero invece i Gemelli).
La Bilancia invece addolcisce la sua durezza e l’Aquario aggiunge affabilità empatica alle proprie doti diplomatiche, ma se il sole cade in 8a casa ci sarà una fortissima tendenza alla manipolazione.


ASCENDENTE LEONE

Questo ascendente favorisce ambizione e orgoglio in primis. In secondo luogo accende l'affettuosità e la generosità dei vari segni solari. Si cercano le luci della ribalta e il centro del palcoscenico fra amici, conoscenti e parenti.

Gli effetti più stimolanti si hanno sui segni di terra, specialmente il Toro.
In questo segno aumenta il bisogno di visibilità e di comportarsi come un anfitrione tenendo sotto controllo gli altri dal proprio "trono", se il sole cade in casa 10a; se invece il sole cade in casa 11a ci sarà una tendenza a voler dilatare a tutti i costi la propria energia vitale in ambiti socialmente utili (per trasformare la socialità della casa 11a e i gruppi connessi, nel proprio clan personale) e ad interessarsi ai grandi ideali di massa studiandoli con un buon approcio concreto ma poco profondo e psicologico. Se invece il sole cade in casa 9a, le simbologie di Giove e X comuni sia al Toro che al Sagittario vengono poste in primo piano: c'è una grande fiducia nei propri mezzi e una basilare sicurezza data sia dall'ascendente che dal sole in toro e dalla sua posizione in casa 9a. La simbologia di parola (giove, quindi anche la voce e il canto) acquista un rilievo particolare.
Nella Vergine la falsa modestia viene finalmente intaccata da autentici impeti di orgoglio: è l'unico ascendente che riesce a riscaldare questo segno arido. Anche il fascino personale finalmente aumenterà, specie se il sole cade in prima casa, creando degli individui energetici, volitivi, e carismatici ( anche se sempre uguali a sè stessi (Y)). Se invece il sole cade in casa 2a resta comunque caldo e "regale" l'approccio verso gli altri, ma non ci sarà più quell'esuberanza tipica di un sole nel primo settore; rispunterà invece la tendenza a centellinare la propria generosità. Anzi, essendo un sole nel secondo settore, e per di più in Vergine, la direzione sarà quella di sentirsi qualcuno nel rassicurante clan natale e sul proprio territorio, generando sentimenti di superiorità e chiusure difensive verso il diverso (opposti pesci) e verso quello che non appartiene al proprio territorio e alle proprie tradizioni ( opposta casa 8a).
Il Capricorno diventa più generoso: la fredda terra di quest'ultimo viene riscaldata dal leone, e l'atteggiamento verso gli altri diventa meno diffidente e più solare. Se però il sole cade in casa 6 le ambizioni lavorative non lasciano quiete al soggetto.
Per i segni di aria specialmente per i Gemelli, il protagonismo aumenta a dismisura e spesso si tinge di arroganza. L’Aquario risulta doversi tenere in equilibrio tra tendenze mimetiche e di moderazione, ed esibizionismo gratuito. Inoltre se il sole cade in casa 6a c'è il rischio di pesanti frustrazioni. La Bilancia invece ne viene ampiamente beneficiata perché l’impavidità del Leone ne elimina le famose esitazioni e tentennamenti tipici, anche se a volte porta ad una inclinazione alla durezza ideologica e al fanatismo.
I segni di fuoco da un lato acquistano una carica ulteriore di energia, dall'altro purtroppo diventano ancora più ingenui.
I segni d’acqua specialmente Cancro e Pesci vengono vivificati e riscaldati ma producono su scala maggiore le loro sceneggiate emotive, anche se sfogandosi in tal modo, riducono i rischi di vere paranoie. Un Pesci con ascendente Leone inoltre avrà una grossa carica di generosità, che non sarà solo aria fritta come spesso accade per questo segno, ma avrà dei riscontri effettivi nella realtà. Il lato negativo è che la suscettibilità del sole verrà amplificata dalle lese maestà del Leone, creando a volte degli individui abbastanza permalosi, anche se molto affettuosi. Il Cancro invece, se il sole cade in casa 12a, riuscirà a incanalare in maniera attiva la sua innata, ma spesso celata, vocazione di prima donna, generando spesso personaggi fantasiosi e spesso chiassosi o comunque molto al centro dell'attenzione per il proprio carattere particolare, anche se aumenterà di molto la lamentosità e la drammaticità delle sceneggiate.
Per lo Scorpione questo ascendente risulta essere problematico. In comune con il Leone ha un Io molto forte, ma i due modi di esprimerlo sono antitetici: c'è una frizione tra la tendenza a non mostrarsi, fregandosene della propria immagine e delle opinioni altrui, e la voglia di esibire sè stessi mettendo in mostra la pienezza della propria personalità, dimostrando di essere dipendenti da ciò che pensa la gente. L'ambizione e la prepotenza aumentano in misura notevole, creando degli individui che credono di poter permettersi di tutto.
Talvolta perciò non si rendono conto di mostrare in modo ingenuo i propri intenti, e credono che gli altri proprio non sospettino niente. Oppure se ne infischiano delle conseguenze delle proprie azioni ma ritenengono che debbano comunque venir accettati dalle persone (a causa del bisogno di accettazione dell'ascendente Leone).

ASCENDENTE VERGINE

È un ascendente autonomo che si esprime con determinate caratteristiche comportamentali, per esempio dal pollice verde o dall'attenta osservazione dei particolari di una situazione. Di solito non è l'ascendente che regala la maggior autostima, perchè imposta la personalità su un concetto di sè livellato ai parametri della norma, e quindi determina un'immagine di sè discreta e "normale", anche se proprio per questo stabile e immutabile.

La Vergine apporta notevoli influenze sui Pesci e Cancro riuscendo a donare capacità pratiche per utilizzare le proprie abilità di manipolazione passiva e quindi trasformarla in manipolazione attiva. Inoltre le spinte uraniane riescono a trovare un punto di incontro tra la sensibilità dei segni Pesci o cancro e l'abile tirchieria della Vergine. Spesso i Pesci nati con questa combinazione si possono definire sognatori organizzati e manageriali.
Nello Scorpione il sadismo acquista metodo scientifico, e all'occhio di tali individui non sfugge più niente.
I segni di terra reagiscono raddoppiando le valenze materialistiche.
Il Capricorno diventa ancor più instancabile, e ancor più abile osservatore.
L’Ariete assimila capacità di riflessione non saturniane ma uraniane, diventando più critico e attento ai particolari, anche se ora i suoi slanci sono più contenuti o schematizzati, mentre il Leone che non concepisce la modestia come valore, si sente sminuito e reagisce programmando metodicamente le proprie ambizioni e il proprio orgoglio, ma riuscendo ad avere delle buone carte per portare avanti dei progetti grandiosi, se il sole cade in casa 12a.
Il Sagittario non sopporta la precisione e le programmazioni della Vergine, e si sente imprigionato nella quotidianità.
La Bilancia diventa maniacale nell’ordine estetico e nell'igiene, ma i più debilitati sono Aquario e Gemelli che si trovano a disagio di fronte alle limitazioni verginee. Il Gemelli poi soffrirà per la modestia della propria persona suggerita da questo ascendente, e vedrà la propria immagine sminuita, anche se riuscirà a recuperare sul piano dell'umorismo e sull'osservazione ironica del mondo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lori

avatar

Numero di messaggi : 178
Età : 38
Data d'iscrizione : 30.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI ASCENDENTI   25/11/07, 02:32 pm

ASCENDENTE BILANCIA

Questo ascendente porta in generale a tutti i segni una certa gentilezza di modi e doti diplomatico-comunicative, genera l'amore per la discorsività e il contatto sociale, stempera l'aggressività nel porsi verso il prossimo e regala buone capacità di giudizio estetico (specialmente per le donne).
C'è spesso un'asettica bellezza nei lineamenti, discreta e non appariscente come vuole l'istinto di moderazione della bilancia, ma in segni che invece vorrebbero un pò più di esagerazione o di estro si manifesta una fissazione per le cure estetiche e per tutto ciò che riguarda la cosmesi e le tendenze di moda.
La bilancia apporta una certa rigidità nei temperamenti dei segni solari, i segni più svantaggiati sono i cardinali, Bilancia compresa.


Il motivo è il ribaltamento della posizione in cui si trova il sole nelle case: per esempio un Ariete rischia di ritrovarsi un sole in 7 e quindi di dover stemperare la propria carica vitale a favore della convivenza sociale basata sulla moderazione degli istinti ( ponendo dei forti conflitti interni).
Un Cancro si ritrova un sole in 10 e quindi è costretto a rinunciare al suo bisogno congenito di protezione e di intimità, per riuscire a indurirsi e affrontare il freddo mondo esterno privo di appoggi emotivi.
Il Capricorno, se il sole cade in 4, si ritrova invischiato in dinamiche famigliari che rischiano di minare alla base l'autonomia psicologica dalle proprie origini (il contrario di quanto descritto per il cancro), e quindi pesano anche sulla fiducia nelle proprie capacità di riuscita, spesso determinando un attaccamento al passato, all'infanzia e alla casa paterna poco consono a questo segno.
La Bilancia invece se il sole cade in 1, è combattuta tra una forte tendenza a vivere la propria immagine proiettandola negli altri e nel sociale, e un bisogno di protagonismo autonomo che poco si addice a tale segno.
Tale protagonismo si fonderà sulla capacità di conquistarsi il palcoscenico con il proprio charme, col piacere agli altri (come una venere in prima casa) anche attraverso il proprio aspetto fisico e/o su una imposizione principalmente accomodante ma di fondo inflessibile (saturno) del proprio Io. Se il sole cade in 12 le cose non migliorano perchè l'isolamento di questa casa mal si concilia con il bisogno di contatti umani della bilancia. In misura minore anche i due segni fissi aquario e leone non si trovano del tutto a proprio agio.
Il Leone se avrà un sole in casa 11a dovrà mascherare il proprio protagonismo per riuscire a vivere una dimensione dove anche gli altri hanno una loro importanza e dove lui non è il re indiscusso di tutto l'universo.. La creatività artistica però ne risulta molto avvantaggiata e le amicizie saranno spesso fondamentali: c'è un forte bisogno di far entrare gli altri nel mondo dei propri ideali e la voglia di diventare un leader e una guida in ambito filosofico o religioso.
Se invece il sole cade in casa 10a le ambizioni e la voglia di superare qualsiasi ostacolo per mostrare al mondo la propria grandezza saranno fortissimi: sia la Bilancia all'ascendente che la posizione in casa decima, grazie a saturno, tingono le proprie mire di costanza e di irriducibilità portate avanti con fermezza e sfruttando anche i molti legami sociali che riesce a crearsi questo ascendente socievole e raffinato. La posizione di un sole in casa decima in Leone con un ascendente Bilancia è tipico di una situazione che si può definire "dalle stalle alle stelle", dove spesso l'individuo nasce in condizioni ambientali non del tutto facili ma ha una grande voglia di riscatto sia materiale che sociale.
Un Gemelli con un sole in 9 troverà sbocchi in attività di studi universitari e di giornalismo, e frequentemente avrà una spiccata attitudine per le lingue straniere; un sagittario tenderà a diventare un pò un'icona sociale nel proprio ambiente favorendo tutte quelle attività legate alle pubbliche relazioni.
Più particolare invece la posizione di uno Scorpione con sole in 2 e un Toro con sole in 8: il primo tenderà a voler far attecchire le proprie doti psicologico-investigative e i propri esperimenti nel proprio ambiente natale (o ereditando tali atteggiamenti da un clan-famiglia non del tutto regolare), determinando una capacità di sfruttamento monetario in tal senso ma a volte una scarsa mobilità mentale-spirituale. Il secondo invece cercherà stabilità materiale dove non la si può trovare, innescando quindi nel soggetto sensazioni di sospetto e di insicurezza con gli annessi tentativi di compensazione tramite manipolazione e di speculazione mentale tipici della casa 8.


ASCENDENTE SCORPIONE

È un ascendente abbastanza infido perchè inserisce doppiezza, capacità di intrigo ma soprattutto protervia ed egocentrismo in qualsiasi segno solare.
E' un ascendente molto potente, ha una forte presenza sugli altri e un forte magnetismo. Necessita infatti di scoprire i segreti e le motivazioni altrui tenendo ben celata la propria vera personalità. E' sempre in continua elaborazione mentale della realtà che lo circonda e quello di cui va alla ricerca è l'insolito, la sfida intellettuale, li godimento mentale, il potere sugli altri e spesso anche la manipolazione per fini personali o per puro divertimento.
La caratteristica negativa che accomuna molti possessori di un tale ascendente è il credere di essere più intelligenti ma soprattutto più lucidi di chiunque altro, di credere talmente tanto nelle proprie risorse e qualità mentali e talmente poco in quelle altrui da considerare gli altri degli stupidi, dei mezzi da manipolare a piacimento per raggiungere i propri scopi.
La capacità di scovare impietosamente le debolezze altrui e di sfruttarle a proprio vantaggio è grande e se viene sommata alla malafede che si accomuna spesso a questo ascendente ci si ritrova di fronte dei personaggi spesso poco onesti.
Ma il motore di tutto è l'ambizione , che scaturisce dalla totale fiducia nella propria lucidità mentale, e la completa mancanza di remore morali nel fissarsi degli obiettivi da raggiungere. Anzi, tali obiettivi sono spesso tenuti nascosti perchè poco puliti. Chi nasce con questo ascendente ha bisogno di situazioni che stimolino le sue capacità di risurrezione, di abilità a cavarsela in ogni frangente schivando i pericoli.
Il sordido egoismo, celato abilmente, è un tratto distintivo e un marchio indelebile.
Solitamente i modus operandi di questo ascendente sono due: mascherare i propri pensieri mostrando un volto pulito ed angelico anche nella peggiore delle ipotesi (nascondendo sia le proprie lacune che, soprattutto, il proprio "marcio morale"), oppure (ma una cosa non esclude l'altra) sempre con una faccia pulita, gettare cattiva luce sugli altri al momento giusto, per gelosia, invidia, ripicca o cattiveria, o semplicemente per acquisire vantaggi e tagliarli definitivamente fuori dal gioco.


La Vergine, segno di per sè già iper-realista e poco portato all'empatia, acquista una forte capacità di leggere opportunisticamente l'animo altrui e di manovrare, che sommata alla corrosività di base del carattere e alla tendenza alle nevrosi dovute a sensi di inferiorità, può spingere a nefandezze di ogni genere come rivalsa verso gli altri (specie se il sole cade in casa 10a), se non c'è un minimo di sostegno da altri punti del tema. In ogni caso una Vergine con questa combinazione riuscirà finalmente a silenziare l' ipercriticità di cui è afflitto il segno, ma non per questo la spegnerà, anzi la eserciterà occultamente e in maniera manipolativa: comportamento che può generare danni ben più grandi che se fatto alla luce del sole.
Nel Toro, segno chiuso sui propri bisogni materiali e felicemente ingordo, un ascendente Scorpione è il peggiore che possa capitare, perchè raddoppia l'egoismo sia in senso morale che in senso fisico, e fa scaturire una qualità assente nel sole in sè: il cinismo e la crudeltà gratuiti verso i propri simili.
Il risultato è una chiusura totale nelle proprie convinzioni di vita, difesa con aggressività anche fisica. Le capacità mercuriali implicite nel'ascendente, che potrebbero portare a una maggiore profondità intellettiva se ben sfruttate, vengono usate di solito dal Toro solo per fini materiali, per acquisire beni e denaro, o per gestire al meglio la propria immagine. Infatti una caratteristica molto comune in queste persone è quello di comunicare una personalità semplice, pulita, carica di valori tradizionali. Ma solo in apparenza..
I segni di fuoco riescono a limitare anche se solo parzialmente, e per mancanza di fondo di vere capacità mercuriali, gli effetti della malafede delle influenze dello scorpione all'ascendente.
Il Sagittario tenderà ad imporsi in maniera più incisiva ma anche più magnetica ed affascinante, acquistando notevoli capacità di ascolto. Con un solo rischio però: se Mercurio si trova nello stesso Sagittario, il problema è quello di non saper tacere al momento giusto e di farsi scoprire per quello che si è: un gran pettegolo e criticone. E senza nemmeno fare uno sforzo per nasconderlo..
Se il Sole poi si trova in prima casa non ci sono più limiti all'espressione libera della propria personalità ma anche all'ingenuità nel professare le proprie idee e perseguire apertamente i propri scopi poco limpidi. Anche se in fondo con la forza d'urto che possiede un Sole in Sagittario, se ne può infischiare bellamente delle insidie a cui va incontro con un tale comportamento..
Se invece Mercurio si trova in Scorpione siamo di fronte a delle persone molto affascinanti, dei veri incantatori di serpenti, in quanto oltre che essere dotati di eloquenza e solarità grazie al Sole sagittariano, sono anche in grado di ascoltare e sintonizzarsi sugli stati d'animo altrui come pochi (vista la presenza sia dell'ascendente che di Mercurio nel segno dello Scorpione), determinando perciò una natura di leader (sempre tenuto conto di un Sole in prima casa).

L'Ariete vede rinforzato il lato plutonico e il magnetismo personale,oltre che l'intelligenza.
Il Leone tra i tre segni di fuoco è quello che vive maggiori conflitti, simili a quelli descritti per uno Scorpione ascendente Leone. Quello che vuole il Leone è il trono, è il brillare fra mille alla luce del sole per diritto di nascita, è l'essere riconosciuti come i migliori. È un individualista che però ha bisogno di essere accettato. Quello che vuole invece lo Scorpione è soddisfare i propri impulsi e le proprie curiosità, sfidando e abbattendo le convenzioni, scendendo in profondità buie, fregandosene di quello che pensano gli altri. Non ha bisogno di veder riflessa all'esterno la propria immagine: è un individualista a 360 gradi.
A questo punto i due valori trovano un unico punto di contatto nella comune ambizione dandosi una mano a vicenda. Il Leone troverà nell'ascendente Scorpione un formidabile strumento per raggiungere i propri propositi egocentrici, un mezzo che non è contemplato nella sua natura-base: la slealtà, l'inganno, l'usare degli stratagemmi anzichè la pura forza di carattere e della propria intelligenza per arrivare a glorificare sè stesso.
Siccome le frizioni interne dovute a questo stato di cose per un Sole in Leone saranno molto forti e castranti, lo Scorpione all'ascendente si assumerà anche il compito di celare alla coscienza di tale Sole le carenze intellettuali e caratteriali della persona. Un rimedio contenuto nel male in sè..


I segni Gemelli sono in genere i maggiori beneficiari di questo ascendente: curiosità e abilità intellettive acute con furbizia, uniti ad un umorismo dissacrante. Ma solo se Mercurio nel tema lo permette, perchè se tale pianeta si dovesse trovare in Toro l'agilità mentale ne risulterebbe gravemente compromessa. In ogni caso se il sole cade in casa 8a la personalità è impostata su un doppio occultamento. Se invece cade in casa 7a, frequentissime le partecipazioni a circoli sociali ed associazioni, dove in ogni caso la persona tende a mostrare una facciata di tranquillità, generosità, socievolezza ed accondiscendenza, che non corrispondono al reale temperamento.
Nella Bilancia il rigorismo viene frenato dall'ironia che limita la precedenza per i valore etici. Ma c'è un sottile rischio di fanatismo se il sole cade nella nettuniana casa 12a.
L'Aquario acquista un'incisività diretta e non più nascosta dalle proprie abilità diplomatiche, creando dei personaggi molto lucidi e dissacranti, iperplutonici, ma anche più emotivi e legati all'istinto.
Cancro e Pesci raddoppiano le proprie viziosità e i personali egoismi risultano meno mimetizzati. L'intuito lunare sommato alle qualità plutoniche crea delle intelligenze particolari e di spessore. Dal punto di vista fisico risultano molto attraenti.
Per quel che riguarda invece uno Scorpione ascendente Scorpione, siamo di fronte a individui che hanno Plutone nel Dna: le dissimulazioni, gli occultamenti, gli inganni e le manovre sono naturali come respirare. Giocare ai finti-tonti è il gioco che metteno in piedi da quando si svegliano alla mattina a quando vanno a dormire alla sera. Le recite intraprese se necessario possono non avere mai fine e durare tutta una vita. Riescono a rispettare gli altri fintanto che li considerano superiori a sè stessi e quindi da conquistare e da vincere, perchè è una sfida a livello mentale. Quando sentono di aver raggiunto il loro obiettivo considerano spazzatura le altre persone, proprio perchè a quel punto sono superate e ritenute inferiori, stupide in confronto a loro. Assolutamente egoisti ed attaccati solo a se stessi, sono capaci di passare sopra a chiunque e con qualunque mezzo per ottenere quello che vogliono, ma si guardano bene dal farlo capire agli altri...e il loro aspetto sembra riflettere l'intento del loro animo: spesso infatti risultano angelici, quasi dei santi, molto più degli Scorpione con altri ascendenti.





Ultima modifica di Lori il 01/03/08, 05:20 pm, modificato 14 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lori

avatar

Numero di messaggi : 178
Età : 38
Data d'iscrizione : 30.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI ASCENDENTI   01/03/08, 04:55 pm

ASCENDENTE SAGITTARIO

È un ascendente che dona voglia di libertà, di scoprire nuovi orizzonti e spirito d’avventura. Rende il modo di porsi verso l'esterno molto spontaneo, diretto e semplicistico. Può portare a invadere gli spazi altrui. È spesso presente un certo candore per l'eccessiva fiduciosità. Ciò è dovuto perchè non ci sono molti filtri verso l'esterno: il carattere va in presa diretta verso ciò che lo circonda.La caratteristica principale è l'apertura verso il mondo e la buona fede implicita. Insofferenza per qualunque cosa possa minacciare la propria libertà di movimento. È uno dei pochi ascendenti che riesce a suscitare simpatia a pelle in chi incontra questi personaggi, se il segno solare e il resto del tema lo consentono.
Spesso il Sagittario all'ascendente riesce a dare molta "forza di spinta", specie in situazioni negative sprona a stringere i denti e a cercar di pensar al futuro in maniera positiva. Ma soprattutto determina il desiderio di darsi da fare concretamente per risolvere in maniera diretta, forse anche troppo, i problemi.


Nell'Ariete e nel Leone viene ridimensionato il protagonismo e si sovraccaricano le energie: si cercherà di sfogarle in vari sport. L'ingenuità aumenta.
I segni di terra reagiscono in modo diversificato : è spesso ottimo per il Capricorno che può finalmente sembrare un esser umano con dei sentimenti autentici.
Il Toro raddoppia la propria ottusità e spesso convoglia le energie del sagittario nel lavoro.
La Vergine viene risucchiata in tendenze a lei sconosciute: irrequietudine nettuniana e apertura mentale, ma rischierà di diventare abbastanza didascalica nell'imporre le proprie vedute e nell'esercitare le proprie critiche.
Tra i segni d’aria la Bilancia stempera la propria rigidità diventando più disponibile a certi slanci di cuore, mentre in Gemelli e Aquario questo slancio si settorializza, portando ad ingenuità insostenibili per il proprio orgoglio e di cui ci si vergogna.
Lo Scorpione si umanizza ma vede minacciata la propria mercurialità. Vengono però rafforzati lo sperimentalismo e la curiosità. Si accentua molto il nomadismo e gli interessi si moltiplicano notevolmente: il Sole scorpionico è esplorativo in senso verticale, va in profondità, mentre l'ascendente Sagittario aggiunge anche la dimensione orizzontale, l'esplorazione del lontano. Se uno è un pessimista-realista, l'altro è un ottimista per antonomasia; se uno si illude, l'altro lo riporta con i piedi per terra. Se uno si deprime, l'altro va in ripresa scattando in avanti.
Il risultato però è un atteggiamento un pò discontinuo, sebbene più caldo e affettuoso di quello proposto da altri ascendenti. Il Sagittario però risulta troppo diretto perchè non ha filtri nel dire quello che pensa, e in presenza di un Sole in Scorpione, già abbastanza senza peli sulla lingua ma più attento alle circostanze, viene raddoppiata la tendenza al menefreghismo e dimezzato il buon senso, per un insopprimibile bisogno di esprimere le proprie opinioni.

Nei Pesci vengono fortificati i lati gioviali e nettuniani, limitando la tendenza a vivere di metafisica a favore di una visione più terrena e meno angoscosa della vita. Il Cancro deve gestirsi tra pigrizia e tendenze attivistiche.


Ultima modifica di Lori il 01/03/08, 05:16 pm, modificato 4 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lori

avatar

Numero di messaggi : 178
Età : 38
Data d'iscrizione : 30.06.07

MessaggioTitolo: Re: GLI ASCENDENTI   01/03/08, 05:02 pm

ASCENDENTE CAPRICORNO

Questo ascendente inserisce durezza e graniticità nei segni solari ma anche soprattutto apparente freddezza e volontà. Dona comunque un certo tipo di carisma, dai contorni un pò freddi, impenetrabili e irraggiungibili, se il sole non riesce a scaldare il tema in qualche maniera.
Un marchio indelebile di questo ascendente è la tendenza a prevaricare gli altri con una certa durezza.
E' comunque lontana dalla saccenteria invadente dei Gemelli o dalla prepotenza dei Leone, ma è un tipo di prevaricazione fredda, "ghiacciata", che non ammette repliche e che non è visibile al primo impatto: si rivela in seguito, con la conoscenza approfondita della persona e quando si permette una maggiore una maggiore confidenza.


I segni di terra si sovraccaricano di attivismo lavorativo , mentre i segni di fuoco perdono i loro naturali slanci di entusiasmo e di vitalità.
L'Ariete vivrà male questo ascendente frenante, mentre il Sagittario si raffredderà parecchio vedendo limata la sua espansività e, se il Sole cade in 12a casa, trovando attorno a sè un ambiente poco propizio all'ascolto dei suoi sermoni.
Il Leone invece ha in comune con il Capricorno la forza di carattere e la tendenza al dominio delle situazioni, ma ha un'interiorità ed un'affettività quasi opposta: il primo è Babbo Natale in fatto di generosità ed altruismo, mentre l'altro sembra l'avaro Arpagone di Molière (casualmente il drammaturgo francese era per l'appunto Capricorno..).
Il Leone ha un forte bisogno di accettazione da parte degli altri mentre il Capricorno, più che dover dimostrare agli altri, sta sempre a fare i conti con sè stesso: il Leone si confronta con l'esterno, mentre il Capricorno con sè stesso e con le proprie tabelle interiori di marcia.
Il risultato è che questo ascendente mette un po in dubbio il credo del Leone di essere il migliore sempre e comunque proprio perchè lo costringe a confrontarsi con sè stesso quasi quanto che con l'esterno: è un doppio confronto quello che deve reggere e quindi le energie prorompenti ed elementari del quinto segno vengono complicate e un po consumate da questo processo, facendo rimpiangere la leoninità pura e semplice.
Nella Bilancia spariscono i tentennamenti della volontà e gli imbranatismi ma il carattere a volte si fa troppo arido.
L’Aquario si irrigidisce e non riesce più a passare fluidamente da una maschera all'altra a meno che non riesca a programmare i propri estri, e se il Sole cade in prima casa si vede costretto a cercare il centro del palcoscenico sebbene ciò non rientri nella sua natura.
I Gemelli si sentono puniti e mortificati per la misantropia dell’ascendente, ma curiosamente ne viene beneficiato l'umorismo perchè acquista una colorazione gelida e perfetta, che si basa spesso su una visione degradante dell'uomo medio.
Risulta comunque essere una combinazione poco auspicabile perchè somma all'arroganza del Sole gemellino la superbia e il bisogno di tenere gli altri sotto il proprio dominio, tipici del Capricorno. Meglio che il Sole cada in casa 5a, in quanto le energie di questo settore unite al bisogno dei Gemelli di muoversi e alla forza di resistenza del Capricorno, possono trovare sfogo nello sport se è presente un buon Marte nel tema.La situazione si modifica se il Sole cade in casa 6a perchè il campo in cui la persona dovrà e vorrà tirar fuori le proprie carte sarà quello del lavoro, della disciplina e della ripetizione routinaria quotidiana: ma i Gemelli per antonomasia sono insofferenti alle piccole beghe, alle noie burocratiche, agli inciampi di percorso che rallentano il loro cammino. Ci sarà inoltre un forte bisogno di brillare nell'ambiente sociale lavorativo, fra colleghi, di salire tale scala sociale e di perseguire le proprie ambizioni in ambito carrieristico.

Tra i segni d’acqua il Cancro e Pesci si sentono beneficiati riuscendo ad acquisire doti pratiche, mentre per lo Scorpione c'è il rischio di un'eccessiva ambizione e spietatezza, unite a una certa chiusura di carattere, in quanto il sole rischia di cadere in casa 10 e di tingere il carattere di un arrivismo quasi crudele.



ASCENDENTE AQUARIO


È un segno anti-aggressivo e ironicamente anti-patriarcale, riesce ad equilibrare gli eccessi di qualsiasi segno solare.
La caratteristica principale delle persone con questo ascendente è la capacità di rimanere neutri e indipendenti in molte situazioni dove è richiesto sangue freddo, e la non-permalosità, almeno apparente, di fronte agli attacchi al proprio orgoglio. L'abilità maggiore è quella di riuscire a cambiare prospettiva, a socializzare ed ad adattarsi facilmente a molte situazioni sociali apparentemente svantaggiose, salvo poi distaccarsene al momento buono.
Far buon viso a cattivo gioco è la frase-chiave di questo ascendente teso al futuro delle cose: apparentemente sembra un po dimesso, ma nasconde grandi doti comunicative e resistenza caratteriale alle più svariate situazioni.


Gli effetti migliori li ricevono la Vergine e il Toro, di cui aumentano le capacità intellettive, mentre modifica il Capricorno nella sua durezza regalando maggiori possibilità di diplomazia.
Per i Pesci si rafforza il lato nettuniano-idealista e metamorfico ma viene aggiunta anche una sferzata di energia, specie se il Sole cade in prima casa. Si nota una gestione più fredda degli eccessi emotivi.
Lo Scorpione riesce a indirizzare i propri sfoghi attivo-marziani in maniera meno violenta e la sua abilità di manovra risulta essere avvantaggiata. Il meno favorito dei segni d’acqua è il Cancro, che non riesce ad assimilare felicemente le tendenze progressiste dell'Aquario con il proprio atteggiamento tipicamente chiuso "a riccio".
Tra i segni d’aria i Gemelli acquistano maggior fiducia nei propri mezzi e vivono in maniera meno superficiale, anche l'esibizionismo è meno vanitoso del solito..
La Bilancia riesce a vivere in maniera più spensierata l'elemento aria, e se il sole cade in 9 le tendenze sociali, misticheggianti e filosofiche saranno quasi scontate.
I segni di fuoco acquistano una marcia in più dal punto di vista mentale, specialmente il Sagittario, che risulta meno ingenuo, e riflette di più sulle proprie opportunità.
L’Ariete invece soffre per i suggerimenti che gli vengono da questo ascendente, perchè intacca i suoi condizionamenti egocentrico-aggressivi moralistici di base: i comportamenti "sguscianti", "laterali" e opportunistici dell'aquario (atti a trarre più vantaggi possibili dai contatti sociali, salvaguardando la propria indipendenza) sgretolano l'idea di forza e compattezza dell'Io ( di chi non ha bisogno di modificare sè stesso per scendere a patti con gli altri, ma può ottenere tutto con la pura forza) e la visione mitica della propria grinta, tipici dell' Ariete.
Il risultato è un'immagine di diplomazia e socievolezza che nascondono una certa insicurezza caratteriale, pronta però ad aggredire in nome di valori moralistici.



ASCENDENTE PESCI

La prima impressione che suscita chi ha questo ascendente è quella di essere di fronte a una persona stramba, emotiva, magari buona ma comunque confusionaria.
Tale ascendente ha una funzione addolcente forse più nella forma che nella sostanza. Porta dispersività e tendenza a sogni ad occhi aperti, ad autoillusioni.
Inoltre denota spesso una forte base di suscettibilità e di lunaticità intercalati a una maschera di dolcezza e simpatia. Solitamente un ascendente Pesci inclina alla diversità intesa sia come fuga dalle tradizioni e dalla norma comune di pensiero, ma a volte anche sia come diversità sessuale. È comunque un ascendente che non è in grado di nascondere le proprie reazioni emotive, dalle cui conseguenze si difende scappando o inscenenando teatrini di vittimismo.


I segni di terra tendono a manifestare un sentimentalismo paradossale tanto più forte quanto più fredda la loro basilare natura. Persino il Toro non riuscirà a sfuggire ai problemi emotivi di questo ascendente e si vedrà tremare la terra sotto i piedi dalla propria instabilità. Non riuscirà piu farsi scudo con la propria concretezza e a rifugiarsi nella propria sordità. Ciò che risulterà positivo invece sarà la capacità di sfruttare meglio il campo dell'arte.
Il Capricorno tentenna, il suo pessimismo cosmico non rimane più confinato nei meandri della sua forte personalità ma si unisce al vittimismo pescino, viene portato all'esterno, esacerbato, teatralizzato, anche se ciò comunque attutisce di molto la normale misantropia. Sta di fatto però che il decimo segno deve sempre in ogni caso sottomettere chi gli sta vicino e in questo caso i propri soccorritori.
Tra i segni d’aria, i Gemelli sono i più debilitati, perchè non trovano relazioni tra il loro modo ironico di porsi nei confronti della vita e il sentimentalismo, creando degli ibridi abbastanza inquietanti, in cui la vanità dei gemelli si tinge di orgoglio ferito e di vittimismo.
L'Aquario invece perde facilmente la freddezza mentale e l'indipendenza dalle situazioni emotive (doni di urano e saturno nel segno) e versa in uno stato di disordine materiale e disorientamento interiore dove la bussola non è costituita dalla razionalità ma dagli estri del momento, in quanto viene raddoppiata la nettunianità-lunarità se anche il sole cade in casa 12.
Lo Scorpione arricchisce il suo gusto del dramma e il masochismo, stemperando i modi troppo ruvidi e diretti tipici del sole a favore di un'aggressività più indiretta e di una certa dolcezza. Inoltre riesce a giocare con le proprie reazioni emotive proiettandone gli effetti in modo sadico sugli altri, e quindi riuscendo alla fine a manipolarle in qualche maniera.
Nel Cancro e Pesci aumentano il lato malinconico e sentimentale, ma anche la "viziataggine".
Tra i segni di fuoco il più favorito è l’Ariete che pur vedendo smorzata la su parte aggressiva, riesce ad esprimersi bene se il Sole cade in prima casa. In tal caso il suo prorompente protagonismo sarà avvantaggiato dai panni finto-umili e dimessi di questo ascendente regalandogli un'apparenza di spiritualità ed idealismo-fatalismo, che ha molta presa sugli altri facilitando le relazioni sociali e di conseguenza le ambizioni. L'occulta viziosità dei Pesci però intacca la moralità base dell'Ariete, che non avendo dimestichezza con le tortuosità dell'inconscio data la sua profonda semplicità d'animo, si lascia sospingere verso l'ambiguità.
Il Leone invece si vede strattonato, se il sole cade in 6, tra le tendenze nettuniane dell'ascendente e gli obblighi pratici della casa 6. Spesso risolve però applicando a livello spicciolo del quotidiano le proprie intuizioni geniali, e vantandosi poi con amici e parenti delle proprie capacità. Quando non potrà essere il primo della classe giocherà a fare l'ultimo, il perdente, spesso volentieri.
Nel Sagittario viene raddoppiato il lato nettuniano-idealista a sfavore di quello gioviale-x-lonico. Si vedrà quindi in balia di fantasmi interiori che non desiderava affatto prendere in considerazione e che rischiano di disorientarlo se non riesce a incanalare i propri estri in un progetto "superiore".
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GLI ASCENDENTI   

Torna in alto Andare in basso
 
GLI ASCENDENTI
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: MATERIE PRIME :: GLI ASCENDENTI-
Vai verso: