IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 Il Toro nelle varie civilta' e nell'Astrologia Esoterica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nicole
Ospite



MessaggioTitolo: Il Toro nelle varie civilta' e nell'Astrologia Esoterica   31/10/10, 10:24 pm

E' difficile assegnare una data al periodo del culto del toro, ma e' certo che questo animale e stato cnsiderato sacro per millenni. l'origine del suo culto dovrebbe risalire al 4500 a.C. in asia Minore; dovrebbe probabilmente essere durato per piu' di 2500 anni. Lo si trova venerato nelle religioni, sumera, assira,babilonese,egizia,persiana e greca. Presso gli antichi egizi non era considerto una divinita', ma il bue Apis era il guardiano e lo strumento di Osiride. Ma anche gli scandinavi lo veneravano come dio solare nel tempio di Uppsala. Nel culto di Mitra, di antica origine persiana, era considerato la fonte della vita, e al suo sacrificio si doveva l'origine della creazione, in quanto si pensava che dal suo sangue sarebbero germogliate le piane e gli animali. La prima lettera dell'alfabeto ebraico, alef, significa Toro ed e' il simbolo della Luna durante la prima settimana; e' anche il nome del segno zodiacale da cui iniziano le case lunari. Fu considerato sacro anche dai seguaci di Maometto ( 570-632), che lo consideravano tale perche' creato dalla polvere sollevata, al suo passare, dal cavallo dell'angelo Gabriele. Il suo glifo richiama alla memoria la testa stilizzata di un bue.

Dal 21 Aprile al 20 Maggio
Segno di Terra, Fisso, Femminile
Domicilio di Venere

Piu' sensitivo che sensibile, e' il simbolo della natura, dalla quale in seguito nascera' la voglia di vivere secondo il proprio istinto con un eccessivo rispetto della materia. Dovra' apprendere ed allaargare il proprio orizzonte, che comprende solol'acqisizione di beni materiali, di concretezza affettiva, e dovra' anche ricercare, dentro se stesso, i valori del suo spirito. il suo bisogno di solidita' tradisce la sua naturale insicurezza, che deve vincere, e dovra' anche superare l'atteggiamento conservatore per arrivare a riconoscere che altri sono i valori importanti: quelli del suo spirito. Solo quando avra' superato la sua inconscia paura, arrivera' a comprendere che al di la' della materia esiste l'energia divina del suo spirito.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il Toro nelle varie civilta' e nell'Astrologia Esoterica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le tre carte in amore
» Il ruolo delle TIC nell'integrazione di alunni disabili
» STORIA: QUADRI DI CIVILTA'
» La fibromialgia rientra nelle malattie autoimmuni?
» Progetto Poesia nelle Scuole (primaria e secondaria)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: RAFFINAZIONI :: PENSIERI e SPAZIO LIBERO-
Andare verso: