IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividere | 
 

 ci ritroveremo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Aery
Ospite



MessaggioTitolo: ci ritroveremo?   07/08/10, 12:21 am

Ciao a tutti.. posto anch'io il mio quesito sperando che qualcuno abbia voglia di darci un'occhiata..il 6 di marzo ho conosciuto un ragazzo veramente speciale (nato a rimini 1/7/77 non so a che ora) con il quale abbiamo cominciato a frequentarci scoprendo sempre maggiori affinità ed affetto. Purtroppo lui è reduce da una disastrosa storia di 3 anni che lo ha lasciato veramente a terra senza autostima e con una serie di cicatrici non ancora metabolizzate. Il risultato di ciò (a mio parere) è che il 25 maggio mi ha detto di non provare per me quel qualcosa in più necessario per cominciare a pensare in maniera ancora più costruttiva al nostro rapporto. Io reputo che non sia sufficiente un mese per per rimuovere il male che ci è stato fatto e tornare con un cuore libero pronto ad innamorarsi e mettersi in gioco. Io con lui ho vissuto veramente due mesi e mezzo fantastici (e lo notavo anche in lui) ma sempre notando in lui un blocco al lasciarsi andare totalmente. Non facevamo altro che ripeterci quanto stavamo bene insieme.. eravamo amici, complici, compagni di scherzi.. non mancava proprio nulla. Ovviamente io spero che stando da solo capisca di aver gettato al vento un rapporto che non si trova dietro l'angolo.. Io sono nata a rimini il 15/10/81 ora 1.55.. Secondo voi torneremo insieme? Grazie mille..
Tornare in alto Andare in basso
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: ci ritroveremo?   07/08/10, 05:03 pm

Aery ha scritto:
Ciao a tutti.. posto anch'io il mio quesito sperando che qualcuno abbia voglia di darci un'occhiata..il 6 di marzo ho conosciuto un ragazzo veramente speciale (nato a rimini 1/7/77 non so a che ora) con il quale abbiamo cominciato a frequentarci scoprendo sempre maggiori affinità ed affetto. Purtroppo lui è reduce da una disastrosa storia di 3 anni che lo ha lasciato veramente a terra senza autostima e con una serie di cicatrici non ancora metabolizzate. Il risultato di ciò (a mio parere) è che il 25 maggio mi ha detto di non provare per me quel qualcosa in più necessario per cominciare a pensare in maniera ancora più costruttiva al nostro rapporto. Io reputo che non sia sufficiente un mese per per rimuovere il male che ci è stato fatto e tornare con un cuore libero pronto ad innamorarsi e mettersi in gioco. Io con lui ho vissuto veramente due mesi e mezzo fantastici (e lo notavo anche in lui) ma sempre notando in lui un blocco al lasciarsi andare totalmente. Non facevamo altro che ripeterci quanto stavamo bene insieme.. eravamo amici, complici, compagni di scherzi.. non mancava proprio nulla. Ovviamente io spero che stando da solo capisca di aver gettato al vento un rapporto che non si trova dietro l'angolo.. Io sono nata a rimini il 15/10/81 ora 1.55.. Secondo voi torneremo insieme? Grazie mille..

Ciao Aery.
devo darti una risposta molto ristretta alla tua domanda.
La matrice dell'incontro è dovuta al transito di Giove celeste nella settima casa al sestile della tua Luna in casa nona isolata nel Toro.
altri pianeti veloci in quel periodo si erano posti a favore come per esempio Venere celeste al trigono di Urano natale e qul giorno, la Luna passava sopra Urano e Giove natale.
Questi transiti, tuttavia, rappresentano un periodo dove viene reintegrata una capacità di emozioni forti, il bisogno di rintegrasi e di riconoscersi di scambiare emozioni che è avvenuto con l'incontro di una persona che in quel momento, avevate bisogno entrambi di sostenervi e di scambiare l'interesse comune.
Questo interesse , però, era dettato proprio dall'esigenza di entrambi di esprimere la propria intimità (Luna) differente dal sentimento dell'amore.
Il punto cruciale è Nettuno celeste all'opposizione di Marte natale vicino all'ascendete in casa dodicesima.
Questo aspetto è il chiaro segno dele problematiche irrisolte di questo ragazzo.
All'oggi, questa opposizione si è ripresentata da quanche mese e ci reterà per diverso tempo, facendo pensare che la storia non può avere un seguito.
Tra settembre a Dicembre, Venere sarà in anello di sosta finoa Dicembre tra la Bilancia e lo Scoprione passando sopra il tuo Sole e Mercurio potendo far aprire qualche spiraglio se la condivisione tra voi due, non sarà completamente distorta da transito di Nettuno, tuttavia, rimanendo presente l'opposizione di Nettuno, non credo che potrà costruirsi..
Essendo che la tua Luna è situata nel nono campo, può rappresentare che questo ragazzo epr quanto nato a Rimini come te, non abiti comunque nelle tue zone e che si sia trasferito, ptendo anche mettere l'accento su una distanza geografica.
Indipendentemente, Venere in anello di sosta, potrebbe aprire certi passaggi creando nuovi incontri , anche se, non è indice di un tempo maturo.
sei giovanissima e quindi non abbatterti.
un saluto
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
aery
Ospite



MessaggioTitolo: ci ritroveremo??   07/08/10, 08:56 pm

Grazie mille Andrea per la tua completissima risposta! Ti confermo che abitiamo a una quarantina di minuti l'uno dall'altra..
Posso provare a fare l'avvocato del diavolo (dettato chiaramente dalla speranza?)
io da principiante ho analizzato così la nostra situazione.. ma magari essendone direttamente coinvolta ho tratto qualche conclusione troppo affrettata ed ottimistica senza soppesare tutto.. per esempio nettuno..
Saturno in settembre tornerà diretto facendo sestile alla mia venere (revisione e
bilancio situazione precedente?)
ed in contemporanea quadrerà il suo sole (e forse la sua
luna, non so a che ora è nato)
(anche per lui tempo di valutazioni?)
in novembre saturno farà quinconce alla mia luna (concretizzazione?)
Giove retrogrado tornerà in sestile alla sua venere a 24° toro (rivalutazioni?)
poi trigonerà la mia dalla mia casa ottava (morte e
rinascita, rinnovamento?) oltre a urano sempre in ottava che
farà aspetto al mio urano di nascita.
Mercurio si stanzierà in vergine con retrogradazione (quindi
revisione?) facendo aspetti alle nostre lune..
e non ultimo l'anello di sosta di venere che in autunno farà aspetti ai nostri pianeti come dicevi tu
per qualche mese potendo al limite innescare un eventuale ritorno..
Però sono consapevole che ognuno vede ciò che vuol vedere in queste situazioni quindi magari mi sono fatta prendere la mano!!
Mi piacerebbe avere un tuo parere sulla mia analisi.. Ti ringrazio anticipatamente per il tempo che mi dedichi!
Tornare in alto Andare in basso
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: ci ritroveremo?   08/08/10, 10:38 am

aery ha scritto:
Grazie mille Andrea per la tua completissima risposta! Ti confermo che abitiamo a una quarantina di minuti l'uno dall'altra..
Posso provare a fare l'avvocato del diavolo (dettato chiaramente dalla speranza?)
io da principiante ho analizzato così la nostra situazione.. ma magari essendone direttamente coinvolta ho tratto qualche conclusione troppo affrettata ed ottimistica senza soppesare tutto.. per esempio nettuno..
Saturno in settembre tornerà diretto facendo sestile alla mia venere (revisione e
bilancio situazione precedente?)
ed in contemporanea quadrerà il suo sole (e forse la sua
luna, non so a che ora è nato)
(anche per lui tempo di valutazioni?)
in novembre saturno farà quinconce alla mia luna (concretizzazione?)
Giove retrogrado tornerà in sestile alla sua venere a 24° toro (rivalutazioni?)
poi trigonerà la mia dalla mia casa ottava (morte e
rinascita, rinnovamento?) oltre a urano sempre in ottava che
farà aspetto al mio urano di nascita.
Mercurio si stanzierà in vergine con retrogradazione (quindi
revisione?) facendo aspetti alle nostre lune..
e non ultimo l'anello di sosta di venere che in autunno farà aspetti ai nostri pianeti come dicevi tu
per qualche mese potendo al limite innescare un eventuale ritorno..
Però sono consapevole che ognuno vede ciò che vuol vedere in queste situazioni quindi magari mi sono fatta prendere la mano!!
Mi piacerebbe avere un tuo parere sulla mia analisi.. Ti ringrazio anticipatamente per il tempo che mi dedichi!

Cara Aery, il problema dell'astrologia è proprio quello che non ci permette di comprendere se certi passaggi si rivolgeranno a una persona in questione a ad altro.
E' proprio per questo che domande centrate sui ritorni sentimentali, l'astrologia non ci permette di dare una certezza ma solamente ipotizzare perché alla fine, certi transiti che staiamo adattando per un eventuale ritorno, potrebbero svilupparsi semplicemente con altri incontri o semplici conoscenze che aiuteranno il soggetto a superare un periodo.
Quando Saturno si porrà al sestile della tua Venere in Sagittario è sostenuto dall'anello di sosta di Venere e quindi può adattarsi benissimo alla tua interpretazione ma dobbiamo sempre comprendere che possiamo solamente "adattare" una possibile intepretazione.
Infatti, Saturno al sestile di Venere, insieme all'anello di Sosta di Venere celeste, come potrà darti spiragli interessanti che vengono in aiuto a superare il problema, potrebbe anche definire la chiusura di una speranza e aprire nuovi orizzonti, anche semplicemente accettare quest'amore che si è trasformato in altro, magari in una splendida amicizia.
Se questa splendida amicizia, magari, dopo anni prende dei sviluppi differenti, all'oggi, l'astrologia non ci può far comprendre questo giacché si tratterebbe di sviluppare ipotesi astrologiche a troppa distanza.
Quegli aspetti che elenchi, possono affermare la ripresa come affermare altre situazioni e ripeto, l'astrologia non ci permette di dare le certezze che quei passaggi planetari si sviluppino per quella persona che ti interessa.
Il problema Aery, è comunque quella opposizione Nettuno / Marte che persiste che alla fine, potrebbe anche ritornare sui suoi passi e decidere di ritornare, ma alla fine, si dovra fare ancora i conti con delle sfumature non risolte e questo, tocchera comunque a lui a superarle e ascoltare cosa il suo cuore vuole e desidera.
per tentare di comprendere meglio tramite l'ausilio dell'astrologia, bisognerebbe osservare il tema dell'incontro ma spesso, se si ricorda molto bene il giorno e mese, l'orario è difficile da ricordare.
Interessante sarebbe anche il tema del primo contatto fisico per definire la possibilità della continuità.
ti consiglio di stare comunque tranquilla, se tra voi esiste all'oggi un bel rapporto, lascia fluire gli eventi con tutta tranquillità senza spingere nulla, spesso, risulta la chiave per far fare chiarezza all'altra persona e ascoltare attentamente il suo cuore se in questo cuore esiste un sentimento.
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
aery
Ospite



MessaggioTitolo: ci ritroveremo?   08/08/10, 12:09 pm

Appoggio totalmente tutto quello che hai scritto.. Io a lui ci tengo veramente tanto ma per come mi sento in questo momento la mia priorità è di ritrovare la serenità che ahimè pare essere ancora lontana. Totalmente d'accordo anche sul fatto che solo la lontananza possa fargli trovare le risposte.. La tesi che ti avevo proposto era anche supportata dai transiti al tema dell'incontro (7 marzo 2010 ore 2.15 Milano Marittima) che mi avevano fatto pensare ad una ripartenza su nuove basi ma ribadisco che ti comprendo quando dici che l'astrologia parla per simboli e non per nomi!!
Io ho provato a fare i transiti per l'8 settembre e ciò che mi colpisce sono i seguenti aspetti: giove e urano congiunti a venere (espansione portatrice di novità?) ed in trigono a marte, giove e saturno che si appresteranno a fare aspetti positivi alla luna ed un saturno opposto a venere che se ne sta andando quasi a dire che la prova di crono c'è stata.. Però non avevo idea se il tema dell'incontro avesse davvero una sua validità.. mi viene semplice pensare che noi siamo immersi e condizionati dalle energie dei pianeti, fare transiti su un tema di incontro temevo fosse troppo un artificio.. Ti ringrazio nuovamente se vorrai commentare questa mia analisi, in ogni caso grazie mille per tutto, ti farò sapere   
Tornare in alto Andare in basso
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: ci ritroveremo?   08/08/10, 01:49 pm

aery ha scritto:
Appoggio totalmente tutto quello che hai scritto.. Io a lui ci tengo veramente tanto ma per come mi sento in questo momento la mia priorità è di ritrovare la serenità che ahimè pare essere ancora lontana. Totalmente d'accordo anche sul fatto che solo la lontananza possa fargli trovare le risposte.. La tesi che ti avevo proposto era anche supportata dai transiti al tema dell'incontro (7 marzo 2010 ore 2.15 Milano Marittima) che mi avevano fatto pensare ad una ripartenza su nuove basi ma ribadisco che ti comprendo quando dici che l'astrologia parla per simboli e non per nomi!!
Io ho provato a fare i transiti per l'8 settembre e ciò che mi colpisce sono i seguenti aspetti: giove e urano congiunti a venere (espansione portatrice di novità?) ed in trigono a marte, giove e saturno che si appresteranno a fare aspetti positivi alla luna ed un saturno opposto a venere che se ne sta andando quasi a dire che la prova di crono c'è stata.. Però non avevo idea se il tema dell'incontro avesse davvero una sua validità.. mi viene semplice pensare che noi siamo immersi e condizionati dalle energie dei pianeti, fare transiti su un tema di incontro temevo fosse troppo un artificio.. Ti ringrazio nuovamente se vorrai commentare questa mia analisi, in ogni caso grazie mille per tutto, ti farò sapere   

Cara Aery, il tema dell'incontro, non bisogna valutarlo sotto l'analisi dei transiti, non troveresti nessun riscontro particolare perché i transiti rimangono solamente sul tema individuale.
Il tema dell'incontro, può solamente segnalarci una sfumatura dell'incontro e dal singolo tema una procedura.
In questo caso, non bisogna analizzarlo come un tema individuale normale ma semplicemente osservando dei punti salienti del tema se esistono e in questo caso, dei pianeti portanti che determinano l'andamento.
Nel tuo caso, troviamo una Luna nella dodicesima casa che rappresenta le virtù Lunari.
in questo caso, esprime un senso di isolazione e malinconia, una frustrazione emotiva e di delusione improntata sui ricordi .
Essendo che questa Luna forma una quadratura con Giove e la Luna esprime non solo le emotività ma anche l'archetipo di donna, esprime quindi te.
E' chiaro che quella Luna al quadrato di Giove, impreme la malinconia dell'abbandono, il non essere alimentata da emozioni fluiede mentre aumentano emozioni di frustrazione.
L'ascendete rappresenta sempre te dove in prima casa è presente Plutone e Giove suo governatore sopra il Sole rappresentante di Lui.
Questi archetipi parlano di un ragazzo molto dolce, legato alle sue fantasie, al sui intimo (Sole IN pesci) e desideroso di emozioni dove tu sei in grado di ampliarle (GIove sopra il Sole).
Plutone in prima casa rappresenta la tua facoltà di affascinare lui di donare un certo carisma ma non riscono ad aprire nuovi scenari.
LA settima casa rappresenta quindi Lui dove non solo Il Sole come suo rappresentante ma anche Mercurio è rappresentante di Lui.
insomma, ci parla di due persone che si esprimono e si sostengono basandosi su ricordi ed emozioni frustranti.
Il problema è Quel Saturno vicino al MC.
Il MC se in un tema individuale ci parla della nostra emancipazione, in un tema d'incontro ci parla dell'evoluzione e di come si sosterrà.
Saturno, è sensibile trovandosi all'alto del cielo posto in nona casa.
E' un chiaro segno di chiusura per allontanamento.
Mi sembra che tale evento sia accaduto.
non essendoci altri elementi, devo dire che non dobbiamo più valutarlo questo tema e sperare semplicemente di vedere se esisterà effettivamete un ritorno che in quel caso, esisterà un nuovo tema di incontro.
un saluto
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
aery
Ospite



MessaggioTitolo: ci ritroveremo?   08/08/10, 08:13 pm

Sei stato davvero gentilissimo a guardare anche il tema dell'incontro.. e complimenti per la tua preparazione! A questo punto non resta che attendere e vedere che piega prenderanno questi simboli nella realtà.. a presto!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ci ritroveremo?   

Tornare in alto Andare in basso
 
ci ritroveremo?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: DOMANDE D'ASTROLOGIA-
Andare verso: