IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 orbite degli aspetti nel tema natale

Andare in basso 
AutoreMessaggio
li.sa
Ospite



MessaggioTitolo: orbite degli aspetti nel tema natale   24/01/10, 10:21 am

salve a tutti,
gli aspetti tra i pianeti sono di fondamentale importanza nella valutazione di un tema natale, ma sebbene si tratti di calcoli, ognuno segue il proprio arbitrio. come regolarsi? una soluzione potrebbe essere quella di usare orbite minime, come mi pare facciano gli americani, che però spesso moltiplicano di aspetti, tenendo conto anche di quelli cosiddetti minori. non saprei, non mi onvince ...
Tornare in alto Andare in basso
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: orbite degli aspetti nel tema natale   27/02/10, 12:36 pm

li.sa ha scritto:
salve a tutti,
gli aspetti tra i pianeti sono di fondamentale importanza nella valutazione di un tema natale, ma sebbene si tratti di calcoli, ognuno segue il proprio arbitrio. come regolarsi? una soluzione potrebbe essere quella di usare orbite minime, come mi pare facciano gli americani, che però spesso moltiplicano di aspetti, tenendo conto anche di quelli cosiddetti minori. non saprei, non mi onvince ...

Il discorso sulle orbite di tolleranza per gli aspetti variano da autore ad autore.
queste varianti se si osserva attentamente il lavro di ogni astrologo sono basati in base al proprio sistema interpretativo e su cosa lavora l'astrologo.
chi usa orbite estremamente ridotte, spesso e volentieri si noterà che nel grafico astrologico vengono inseriti infinite varianti di corpi immateriali come parte di fortuna, morte, nodi lunari, vertex e mid. point.
il sovraccarico del tema astrologico con questi parti immateriali fanno in modo di far valutare orbite molto ristrette.
ricordo un astrologo che sosteneva che gli aspetti dovevano esser presi in considerazione solo se a tolleranza 0°, ma nelle sue interpretazioni astrologiche si notava che utilizzava i gradi sabani....
insomma un'astrologia più esoterica che astrologica reale.
chi utilizza orbite ampie come la vis lumis, si orienta anche con la latitudine dei pianeti e non solo sulla longitudine, dove di conseguenza prourerà una riduzione delle orbite di luce che varia da pianeta a pianeta secondo la sua natura per ogni aspetto.
A titolo personale posso solamente consigliarti queste tolleranze che variano da aspetto ad aspetto ma uguali per ogni pianeta valutando solo la longitudine dei pianeti.
Congiunzione 10°
semi-sestile 2°
sestile 4°
quadratura 6°
trigono 7°
opposizione 9°
Faccio presente, che per il discroso degli aspetti è tutta sulla capacità dell'astrologo a recepire se un aspetto esiste ancora oppure no perché non sono leggi fisse.
Ad esempio, un trigono che arriva tra due pianeti, con uno scarto di 6° è definito triogono, ma se questo trigono si forma su segni che non hanno lo stesso elemento (fuoco, terra, aria, Acqua) il trigono può non esisistere più per quanto l'aspetto è presente.
un saluto
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
orbite degli aspetti nel tema natale
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quale testo unico sotto l'albero di Natale?
» LIBRI, SUGGERIMENTI PER AFFRONTARE IL TEMA DELLA MORTE E DELLA PERDITA DI PERSONE CARE
» Vendo il libro di ERMENEUTICA FILOSOFICA esame De Natale..
» 18 novembre - catania: convegno sul tema "Sistri..quattro anni dopo! problematiche irrisolte e suggerimenti degli operatori"
» ORACOLO DEGLI ANGELI (V)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: DOMANDE D'ASTROLOGIA-
Andare verso: