IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 giove = fortuna, io ancora non l'ho vista...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
giada1101



Numero di messaggi : 3
Età : 35
Data d'iscrizione : 02.05.09

MessaggioTitolo: giove = fortuna, io ancora non l'ho vista...   02/05/09, 07:16 pm

Salve a tutti sono Giada da Catania, sono l'8-2-72 alle ore 2150. Un amico leggendo il mio tema natale mi disse che il 2009 sarebbe stato l'anno della stabilità affettiva ed economica... io ancora non ho visto nulla o quasi! Sul lavoro va un po' meglio tra alti e bassi ma per il resto una catastrofe Crying or Very sad
Grazie a tutti per le risposte che spero arriveranno numerose!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: giove = fortuna, io ancora non l'ho vista...   03/05/09, 12:24 pm

Ciao Giada e ben venuta.
Devo rispondere alla tua domanda in maniera elevatamente generica per diversi motivi.
Come ho già ripetuto più, e più volte, domande poste in questa maniera lasciano il tempo che trovano, trascurando ogni possibile valutazione di un conteso puro dei transiti.
(tema astrologico di nascita)

La domanda, infatti, è molto generica, priva di ogni storico, un racconto e una delucidazione che da, la possibilità di uno studio dei transiti personali.
L’impostazione del tuo quesito, lascia veramente poco spazio giacché, è impostata sotto una forma sibillina ….. “ sul lavoro va un po’ meglio e il resto e una catastrofe …. Un mio amicodisse che il 2009 sarebbe stato meglio …. Ma ancora non ho visto nulla ……”
Io non so nulla di cosa abbia detto il tuo amico e per ora, mi esprimo senza aver sotto mano il tuo tema astrologico e mi dico …. Ok ….. siamo appena arrivati ai primi di maggio … mi sembra che manchino otto mesi alla fine del 2009 per cui …. A mio parere, un bilancio si fa alla fine anno e non certo agli inizi ….
Qui, non si sa che lavoro fai, cosa fai nella vita…. Per quanto riguarda l’amore, non si sa se sei fidanzata, sposata, single, convivi ecc ….. tutto, è impostato nel … dico e non dico nulla …..
Questo spazio (Forum), non permette un consulto privato, lasciando solamente aperto uno spazio di curiosità dove si analizza una domanda precisa e ci si scambiano opinioni su un prospetto dei transiti personali sul proprio tema astrologico, ma, per Far ciò, c’è bisogno di collaborazione nel descrivere una parte della propria vita per aiutare chi si trova dall’altra parte a dare la propria opinione.
Detto ciò, osservo il tuo tema di natività e dovrò dare genericamente delle opinioni, utilizzando però, non i transiti (che, come ho detto prima, mi impedisci di analizzarli dato l’impostazione troppo generica della domanda) e valuterò la situazione in base alla rivoluzione Solare 2009/2010, calcolata per Catania (Lugo di nascita) dal momento, che non so dove hai trascorso l’evento del “return” solare avvenuto in Italia in data 7 febbraio 2009 alle ore 22:19,27’’ a Catania.
(riv. solare 2009/2010)

Premetto che, un eventuale luogo differente (specialmente all’estero) dal luogo del return, potrebbe modificare alcune sfaccettature .
L’ascendete di Rivoluzione Solare, cade nella tua dodicesima casa radicale, dove, nella stessa casa Solare (la dodicesima) è collocato Saturno.
E’ una posizione abbastanza ostica, che descrive una durezza dell’anno, dettate da insoddisfazioni, impedisce
una dilatazione d’espressione anche personale che capacita di cogliere delle gratificazioni e di vivere serenamente.
Voglio rilevare che, tuttavia, tali insoddisfazioni e senso di oppressione, non sempre sono dettate da eventi esterni, ma spesso, arrivano dentro di noi che ci impedisce di vedere e di vivere in serenità anche le piccole gioie inculcandosi nella testa giorno dopo giorno, che tutto va male, che la vita è triste, che si è sfortunati ecc. ecc.
La presenza di Venere nella sesta casa, da una parte, riguarda come una protezione generica che si può estendere in due campi, una sul lavoro, che per quanto è precario, potrebbe determinare la protezione di una continuità, l’altra, invece, potrebbe sostenere solamente l’ambiente della salute, sostenendola per quanto l’anno richiede uno stress fisico e mentale.
Tale Venere, si trova in compagnia con Urano, dove mi fa pensare, che la continuità lavorativa, sarà in preda ad alti e bassi, una discontinuità (opposizione Urano / Saturno di rivoluzione), mentre la Luna, posta in alto nel cielo, richiederà ogni estremo volere della propria personalità per sostenersi, e per tentare di ridimensionare e riprendere la propria impronta personale, la propria visibilità (Luna opposta a Giove di rivoluzione).
Tal elemento, potrebbe riguardare il rapporto o un evento dettato da una Donna (salute della donna,rapporti con una donna ecc) che potrebbe riguardare l’ambiente familiare (Marte Solare nella quarta casa) o addirittura un trasloco (Mercurio in quarta casa opposto alla Luna) un contesto economico legato alla casa o della famiglia di radici materne ecc. (Giove nella quarta casa).
Per quanto riguarda la questione D’amore, devo esser ancora più generico e quello che posso dirti è:
Nel ritorno Solare, il Sole si trova in congiunzione con Nettuno nella quinta casa Solare, dove impronta un certo trasformismo (grazie anche a Plutone nella terza solare) che impronta a cercare altrove le identità amorose, possibili incontri …. Ma ……
Un saluto
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giada1101



Numero di messaggi : 3
Età : 35
Data d'iscrizione : 02.05.09

MessaggioTitolo: Re: giove = fortuna, io ancora non l'ho vista...   03/05/09, 12:44 pm

[quote="andrea"]Ciao Giada e ben venuta.
Devo rispondere alla tua domanda in maniera elevatamente generica per diversi motivi.
Come ho già ripetuto più, e più volte, domande poste in questa maniera lasciano il tempo che trovano, trascurando ogni possibile valutazione di un conteso puro dei transiti.
(tema astrologico di nascita)

La domanda, infatti, è molto generica, priva di ogni storico, un racconto e una delucidazione che da, la possibilità di uno studio dei transiti personali.
L’impostazione del tuo quesito, lascia veramente poco spazio giacché, è impostata sotto una forma sibillina ….. “ sul lavoro va un po’ meglio e il resto e una catastrofe …. Un mio amicodisse che il 2009 sarebbe stato meglio …. Ma ancora non ho visto nulla ……”
Io non so nulla di cosa abbia detto il tuo amico e per ora, mi esprimo senza aver sotto mano il tuo tema astrologico e mi dico …. Ok ….. siamo appena arrivati ai primi di maggio … mi sembra che manchino otto mesi alla fine del 2009 per cui …. A mio parere, un bilancio si fa alla fine anno e non certo agli inizi ….
Qui, non si sa che lavoro fai, cosa fai nella vita…. Per quanto riguarda l’amore, non si sa se sei fidanzata, sposata, single, convivi ecc ….. tutto, è impostato nel … dico e non dico nulla …..
Questo spazio (Forum), non permette un consulto privato, lasciando solamente aperto uno spazio di curiosità dove si analizza una domanda precisa e ci si scambiano opinioni su un prospetto dei transiti personali sul proprio tema astrologico, ma, per Far ciò, c’è bisogno di collaborazione nel descrivere una parte della propria vita per aiutare chi si trova dall’altra parte a dare la propria opinione.
Detto ciò, osservo il tuo tema di natività e dovrò dare genericamente delle opinioni, utilizzando però, non i transiti (che, come ho detto prima, mi impedisci di analizzarli dato l’impostazione troppo generica della domanda) e valuterò la situazione in base alla rivoluzione Solare 2009/2010, calcolata per Catania (Lugo di nascita) dal momento, che non so dove hai trascorso l’evento del “return” solare avvenuto in Italia in data 7 febbraio 2009 alle ore 22:19,27’’ a Catania.
(riv. solare 2009/2010)

Premetto che, un eventuale luogo differente (specialmente all’estero) dal luogo del return, potrebbe modificare alcune sfaccettature .
L’ascendete di Rivoluzione Solare, cade nella tua dodicesima casa radicale, dove, nella stessa casa Solare (la dodicesima) è collocato Saturno.
E’ una posizione abbastanza ostica, che descrive una durezza dell’anno, dettate da insoddisfazioni, impedisce
una dilatazione d’espressione anche personale che capacita di cogliere delle gratificazioni e di vivere serenamente.
Voglio rilevare che, tuttavia, tali insoddisfazioni e senso di oppressione, non sempre sono dettate da eventi esterni, ma spesso, arrivano dentro di noi che ci impedisce di vedere e di vivere in serenità anche le piccole gioie inculcandosi nella testa giorno dopo giorno, che tutto va male, che la vita è triste, che si è sfortunati ecc. ecc.
La presenza di Venere nella sesta casa, da una parte, riguarda come una protezione generica che si può estendere in due campi, una sul lavoro, che per quanto è precario, potrebbe determinare la protezione di una continuità, l’altra, invece, potrebbe sostenere solamente l’ambiente della salute, sostenendola per quanto l’anno richiede uno stress fisico e mentale.
Tale Venere, si trova in compagnia con Urano, dove mi fa pensare, che la continuità lavorativa, sarà in preda ad alti e bassi, una discontinuità (opposizione Urano / Saturno di rivoluzione), mentre la Luna, posta in alto nel cielo, richiederà ogni estremo volere della propria personalità per sostenersi, e per tentare di ridimensionare e riprendere la propria impronta personale, la propria visibilità (Luna opposta a Giove di rivoluzione).
Tal elemento, potrebbe riguardare il rapporto o un evento dettato da una Donna (salute della donna,rapporti con una donna ecc) che potrebbe riguardare l’ambiente familiare (Marte Solare nella quarta casa) o addirittura un trasloco (Mercurio in quarta casa opposto alla Luna) un contesto economico legato alla casa o della famiglia di radici materne ecc. (Giove nella quarta casa).
Per quanto riguarda la questione D’amore, devo esser ancora più generico e quello che posso dirti è:
[size=16]Nel ritorno Solare, il Sole si trova in congiunzione con Nettuno nella quinta casa Solare, dove impronta un certo trasformismo (grazie anche a Plutone nella terza solare) che impronta a cercare altrove le identità amorose, possibili incontri …. Ma ……

Caro Andrea innanzitutto voglio ringraziarti per la cortesia. Hai assolutamente ragione e voglio essere più precisa...sono nata a Palermo l'8 febbraio del 1972 alle ore 2150, sono single e faccio la libera professionista da circa 8 anni... il lavoro come hai detto tu va tra alti e bassi, adesso mi piacerebbe stabilizzarmi, ma le difficoltà non sono poche anche se un mese mi si è presentata un'occasione che ora non so piùse si concretizzerà. Per quanto concerne la sfera sentimentale esco da una storia travagliata, da circa un anno e anche qui mi piacerebbe sapere se giove quest'anno di transito nel mio segno potrebbe dare quella serenità sentimentale che ahimè non ho ancora vissuto... Grazie tante e scusa per la domanda vaga, in verità volevo anche sapere se ci sono quadrature ostiche nel mio tema...ciao e grazie ancora!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giada1101



Numero di messaggi : 3
Età : 35
Data d'iscrizione : 02.05.09

MessaggioTitolo: Re: giove = fortuna, io ancora non l'ho vista...   03/05/09, 01:23 pm

[quote="giada1101"]
andrea ha scritto:
Ciao Giada e ben venuta.
Devo rispondere alla tua domanda in maniera elevatamente generica per diversi motivi.
Come ho già ripetuto più, e più volte, domande poste in questa maniera lasciano il tempo che trovano, trascurando ogni possibile valutazione di un conteso puro dei transiti.
(tema astrologico di nascita)

La domanda, infatti, è molto generica, priva di ogni storico, un racconto e una delucidazione che da, la possibilità di uno studio dei transiti personali.
L’impostazione del tuo quesito, lascia veramente poco spazio giacché, è impostata sotto una forma sibillina ….. “ sul lavoro va un po’ meglio e il resto e una catastrofe …. Un mio amicodisse che il 2009 sarebbe stato meglio …. Ma ancora non ho visto nulla ……”
Io non so nulla di cosa abbia detto il tuo amico e per ora, mi esprimo senza aver sotto mano il tuo tema astrologico e mi dico …. Ok ….. siamo appena arrivati ai primi di maggio … mi sembra che manchino otto mesi alla fine del 2009 per cui …. A mio parere, un bilancio si fa alla fine anno e non certo agli inizi ….
Qui, non si sa che lavoro fai, cosa fai nella vita…. Per quanto riguarda l’amore, non si sa se sei fidanzata, sposata, single, convivi ecc ….. tutto, è impostato nel … dico e non dico nulla …..
Questo spazio (Forum), non permette un consulto privato, lasciando solamente aperto uno spazio di curiosità dove si analizza una domanda precisa e ci si scambiano opinioni su un prospetto dei transiti personali sul proprio tema astrologico, ma, per Far ciò, c’è bisogno di collaborazione nel descrivere una parte della propria vita per aiutare chi si trova dall’altra parte a dare la propria opinione.
Detto ciò, osservo il tuo tema di natività e dovrò dare genericamente delle opinioni, utilizzando però, non i transiti (che, come ho detto prima, mi impedisci di analizzarli dato l’impostazione troppo generica della domanda) e valuterò la situazione in base alla rivoluzione Solare 2009/2010, calcolata per Catania (Lugo di nascita) dal momento, che non so dove hai trascorso l’evento del “return” solare avvenuto in Italia in data 7 febbraio 2009 alle ore 22:19,27’’ a Catania.
(riv. solare 2009/2010)

Premetto che, un eventuale luogo differente (specialmente all’estero) dal luogo del return, potrebbe modificare alcune sfaccettature .
L’ascendete di Rivoluzione Solare, cade nella tua dodicesima casa radicale, dove, nella stessa casa Solare (la dodicesima) è collocato Saturno.
E’ una posizione abbastanza ostica, che descrive una durezza dell’anno, dettate da insoddisfazioni, impedisce
una dilatazione d’espressione anche personale che capacita di cogliere delle gratificazioni e di vivere serenamente.
Voglio rilevare che, tuttavia, tali insoddisfazioni e senso di oppressione, non sempre sono dettate da eventi esterni, ma spesso, arrivano dentro di noi che ci impedisce di vedere e di vivere in serenità anche le piccole gioie inculcandosi nella testa giorno dopo giorno, che tutto va male, che la vita è triste, che si è sfortunati ecc. ecc.
La presenza di Venere nella sesta casa, da una parte, riguarda come una protezione generica che si può estendere in due campi, una sul lavoro, che per quanto è precario, potrebbe determinare la protezione di una continuità, l’altra, invece, potrebbe sostenere solamente l’ambiente della salute, sostenendola per quanto l’anno richiede uno stress fisico e mentale.
Tale Venere, si trova in compagnia con Urano, dove mi fa pensare, che la continuità lavorativa, sarà in preda ad alti e bassi, una discontinuità (opposizione Urano / Saturno di rivoluzione), mentre la Luna, posta in alto nel cielo, richiederà ogni estremo volere della propria personalità per sostenersi, e per tentare di ridimensionare e riprendere la propria impronta personale, la propria visibilità (Luna opposta a Giove di rivoluzione).
Tal elemento, potrebbe riguardare il rapporto o un evento dettato da una Donna (salute della donna,rapporti con una donna ecc) che potrebbe riguardare l’ambiente familiare (Marte Solare nella quarta casa) o addirittura un trasloco (Mercurio in quarta casa opposto alla Luna) un contesto economico legato alla casa o della famiglia di radici materne ecc. (Giove nella quarta casa).
Per quanto riguarda la questione D’amore, devo esser ancora più generico e quello che posso dirti è:
[size=16]Nel ritorno Solare, il Sole si trova in congiunzione con Nettuno nella quinta casa Solare, dove impronta un certo trasformismo (grazie anche a Plutone nella terza solare) che impronta a cercare altrove le identità amorose, possibili incontri …. Ma ……

Caro Andrea innanzitutto voglio ringraziarti per la cortesia. Hai assolutamente ragione e voglio essere più precisa...sono nata a Palermo l'8 febbraio del 1972 alle ore 2150, sono single e faccio la libera professionista da circa 8 anni... il lavoro come hai detto tu va tra alti e bassi, adesso mi piacerebbe stabilizzarmi, ma le difficoltà non sono poche anche se un mese mi si è presentata un'occasione che ora non so piùse si concretizzerà. Per quanto concerne la sfera sentimentale esco da una storia travagliata, da circa un anno e anche qui mi piacerebbe sapere se giove quest'anno di transito nel mio segno potrebbe dare quella serenità sentimentale che ahimè non ho ancora vissuto... Grazie tante e scusa per la domanda vaga, in verità volevo anche sapere se ci sono quadrature ostiche nel mio tema...ciao e grazie ancora!
Dimenticavo...vivo a Palermo! Ciao da un acquario ascendente bilancia, più aria di così...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: giove = fortuna, io ancora non l'ho vista...   

Tornare in alto Andare in basso
 
giove = fortuna, io ancora non l'ho vista...
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Scrivere testi con vari punti di vista
» Arcani Maggiori:Abbinamenti di Eremita Ruota della Fortuna Forza
» IL CERCHIO DELLA FORTUNA - per ottenere fortuna in ogni impresa e campo
» dubbi docente entrata di ruolo su minorati vista
» Campo gravitazionale Terra-Giove

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: DOMANDE D'ASTROLOGIA-
Andare verso: