IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 Poche idee e confuse

Andare in basso 
AutoreMessaggio
galletta



Numero di messaggi : 3
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.02.09

MessaggioTitolo: Poche idee e confuse   09/02/09, 03:44 pm

Ciao a tutti, mi chiamo Elena e sono una new entry fresca fresca... Mi stavo cimentando con l'interpretazione del mio tema natale quando mi sono imbattuta in questo forum. I miei dubbi riguardano due aspetti in particolare:
- gli effetti dell'opposizione fra lo stellium in bilancia in sesta e lo stellium in capricorno in ottava
- e la seconda è una domanda anzi una speranza. Pensi che con il transito di giove sulla mia x casa sbloccherà la situazione lavorativa?

Mi laurerò il 21 febbraio, ma sto cercando lavoro da mesi senza successo.

Sono nata il 25 dicembre 1981 alle 14 e 30 a Mazara del Vallo (Tp).

Grazie mille a chiunque abbia voglia e tempo di rispondermi...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: Poche idee e confuse   09/02/09, 09:40 pm

Ciao galletta
Non ho capito molto la tua esposizione della prima domanda ….
Parli di opposizioni ai due stellium di nascita, uno in capricorno e l’altro in Bilancia …..

Nella realtà, tale stellium, non si forma nel segno, ma nelle case.
Infatti, lo stellium in casa ottava è composto da Luna e Nettuno nel Sagittario e Sole e Mercurio nel Capricorno, mentre quelli che definisci in Bilancia è nella sesta casa composto da Giove e Plutone nel settimo segno e Giove nello Scorpione.
Nei segni quindi, non risulta nessuno stellium, né tanto meno nessuna opposizione a questi ammassi planetari divisi in due segni, né tra il tema nativo né tanto meno di transito per cui, la domanda mi è abbastanza oscura nel comprendere dove volevi mirare.
Prendendo in esame la seconda domanda dove parli del transito di Giove sopra al MC richiedendo se con questo transito riuscivi a trovare lavoro, la mia risposta è molto dubbia per diversi motivi:
La prima e per via della valutazione dei transiti che per poterli analizzare dovresti raccontarti un po’, cosa cerchi e i tuoi studi, non mi è possibile stabilire la relazione dei transiti senza un minimo di racconto personale a persona a me sconosciute.
Tuttavia, suppongo poiché la laurea arriverà il 21 febbraio, che tale transito di Giove al MC corrisponda non tanto a trovare lavoro (mi auguro comunque che riesca, specialmente in questi periodi) ma alla realizzazione della Laurea stessa dove aprirà le porte all’emancipazione persone, un nuovo indirizzo, la riuscita, la meta raggiunta.
In data 21 febbraio 2009 Giove si troverà congiunta alla tua Venere in Aquario in casa decima a segnalare l’evento annunciato da te.
Un saluto

Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
galletta



Numero di messaggi : 3
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.02.09

MessaggioTitolo: Scusa...   09/02/09, 11:00 pm

Ho fatto un'enorme confusione, scusa per il caos e per la maldestra domanda...
Ho studiato comunicazione, lo scopo era diventare giornalista. Dico era perché da dieci anni collaboro nel settore ed ogni volta che sto per ottenere l'iscrizione all'albo salta tutto.
Sicuramente io ho le mie colpe tutte. Quello che mi fa rabbia però è che lavoro da quando avevo 14 anni, ho fatto un po' di tutto dalle pulizie alla cameriera per nn dover chiedere niente a nessuno. E mi trovo oggi a 27 anni a non stringere niente. Ad agosto mi sono trasferita al Nord per convivere con il mio ragazzo e cercare lavoro dove pensavo ci fossero più possibilità. Ho esteso le ricerche, mandando curriculum per fare un po' di tutto. Sono pronta a ricominciare da capo, ad inventarmi una nuova professione, ma non trovo risposte. E l'idea di farmi mantenere dal mio lui mi risulta insopportabile. La cosa più importante a questo punto per me è riprendermi la mia indipendenza economica, in un modo o nell'altro.

Questo è il quadro, scusa la lungaggine. Non voglio piangermi addosso, è un periodaccio per tutti.


Grazie mille per la risposta di prima e duemila se avrai ancora voglia di rispondermi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: Poche idee e confuse   10/02/09, 01:04 pm

Cara Elena (permettimi di darti del tu utilizzando il tuo nome citato nel primo post).
Comprendo benissimo la tua situazione credimi, senza una propria indipendenza e capacità pratica di auto destreggiarsi comporta delle grosse mancanze che ledono la propria integrità morale quindi ti auguro di poter trovare lavoro al più presto.
Arrivo ora sotto l’occhio astrologico visto che, questo forum è dedicato proprio all’osservazione astrologica.
Il Sole nel Capricorno e la congiunzione di Saturno a Plutone nella Bilancia comportano quella tenacia che possiedi, quella di trovare e il sapersi destreggiare per la propria valutazione, capace di affrontare qualunque lavoro e mansione per sorgere e crearsi il proprio spazio autonomo.
L’ascendete Toro poi, infonde la ricerca di forgiare la stabilità, creare quell’armonia di supporto personale materiale per trovare la propria stabilità.
Insomma, se l’ascendete Toro desidera avere una sicurezza, il Sole nel Capricorno richiede alla persona la capacità di erigere le fondamenta e costruirle, mentre la congiunzione Plutone Saturno descritta prima l’ambizione e la tenacia, che per ottenerla parte da qualunque mansione (congiunzione situata in sesta casa) per iniziare la propria scalata (Sole in Capricorno).
La stessa posizione Solare in ottava casa con il suo stelium, definisce il distacco dalla terra di natività per trovare tale posizione, mentre la congiunzione Luna Nettuno nella stessa casa nel Sagittario, predispone anche a una possibile terra di nessuno, che spiegandomi meglio, dona la possibilità e la capacità, la volontà di destreggiarsi da un posto all’altro, il nomadismo, che non si rimane incanalati in un luogo se questo non produce possibilità costruttive.
Quello che comunque a me piace nel tuo tema affrontando sempre l’argomento lavoro e questioni materiali, è quella tua Venere in Aquario congiunta al MC che in un modo o nell’altro porterà a questa emancipazione ma, essendo quadrata a Giove nello Scorpione, credo che produrrà sempre un velo d’insoddisfazione un sacrificio di qualche cosa.
Dici di essere decisa in tutto e guardando il tuo tema ci credo fermamente ma attenta alle scelte ….
Quello che posso dirti sotto l’occhio dei transiti a venire, è che esistono particolari transiti che si prestano a venire.
Come detto prima quella di Giove sopra al MC e poi sopra alla Venere è troppo veloce e secondo il mio parere tale transito, parla dell’evento prossimo a venire quella della tua laurea.
Ti posso parlare e spiegare un po’ nel generale e spero che tu comprenda nel corso degli eventi che si presteranno a venire.
I transiti più importanti sono tre, Plutone che si presta alla congiunzione al Sole in Capricorno per una durata di due anni circa, quella di Giove di transito che si fermerà al sestile di della congiunzione Luna / Nettuno di nascita (Nettuno di transito sosterrà Giove a tale aspetto) e al trigono di Plutone di nascita.
Questi due aspetti particolari, descrivono dei mutamenti generali della tua vita, qualche cosa si muove e si crea, aprono l’orizzonte.
Il fatto che tali aspetti giocano tra l’ottavo e sesto settore del tema natale, indica che l’anno è improntato sull’esigenza economica e la distribuzione dei contatti per farsi conoscere e qualche cosa si muoverà richiedendo però la tenacia e caparbietà.
Il problema è suscitato dal terzo transito che per ora non ho parlato, quello di Urano che dai Pesci, quadrerà contemporaneamente la congiunzione Luna / Nettuno.
Non credo che tale transito possa sovrastare la protezione dei pianeti Plutone e Giove (non che Nettuno) a questa stessa congiunzione di nascita ma, Urano interferirà creando destabilizzazione.
Le incertezze ci saranno, forse una precarietà, o comunque imporrà una scelta più o meno sofferta richiedendo un pegno (forse un altro trasloco ? non posso saperlo cosi per cosi e mi limito a citare questa situazione), o ancora, forse lavori saltuari o temporanei ma esistenti.
E’ un ‘anno che si muoveranno delle cose ma facendoti notevolmente le ossa perché non facile, richiedendo qualche cosa di profondo e interiore.

Un saluto Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
galletta



Numero di messaggi : 3
Età : 36
Data d'iscrizione : 09.02.09

MessaggioTitolo: Re: Poche idee e confuse   10/02/09, 01:51 pm

Caratterialmente mi ritrovo perfettamente in quello che hai scritto, anche il nomadismo l'ho già sperimentato. Sono nata in una città, cresciuta in un'altra e ho già cambiato residenza altre due volte perchè sentivo che dov'ero non avevo sbocchi. Forse qualcosa di più, un'esigenza interna di non mettere radici, un'insoddisfazione che mi rene inquieta e errante.
Complimenti per l'ottima analisi.

Ti ringrazio di nuovo infinitamente.

Ciao Elena
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Poche idee e confuse   

Tornare in alto Andare in basso
 
Poche idee e confuse
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Idee nuove per esiti riscontrabili
» cerco idee per nuove attivita' didattiche, in aree dell'autonomia e relazionale comportamentale
» Idee cercasi! ;)
» Progetto fotografico "52 scatti per 12 mesi"
» COMPILAZIONE REGISTRO: dubbi, richieste, idee, esperienze, informazioni: chiedere qui!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: DOMANDE D'ASTROLOGIA-
Andare verso: