IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 L'ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 107
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: L'ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE   13/09/08, 12:10 am


L’ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE

Questa volta, desidero affrontare un argomento molto discusso e dibattuto da due correnti di pensiero, le rivoluzioni Solari Mirate.

Come accennato, esistono due correnti di pensiero, la maggiore, quella che ricorre alla domificazione del ritorno in base al luogo dove si era al momento esatto del Sole a se stesso, e l’altra corrente,che domifica indipendentemente dal luogo del ritorno, in base alla locazione di nascita.
La corrente che abbraccia la domificazione nel luogo al ritorno, propone cosi, la possibilità di modificare il proprio percorso, proponendo un suo studio in base ad altre locazione, dove per cerare questo, propone dei viaggi all’estero, spesso molto lontani e costosi.
Il mio pensiero su questa tematica, è quella, che se dovessimo studiare questa tecnica allora deve essere domificata per il luogo dove ci si trovava al ritorno, tuttavia, guardo con molto sospetto chi indirizza a mete geografiche, sostenendo la capacità di cambiare il proprio percorso.
Il destino astrale, è complesso ed ingannevole, nel senso, che in base agli studi dei transiti, essi spiegano sempre le situazioni e le relazioni degli eventi.
Giustamente, l o zodiaco, lascia quell’ampia credenza delle azioni libere artefici del nostro destino, e quindi l’inganno del cambiare il cielo con un viaggio.
Nella realtà l’inganno del destino astrale, è che se nella realtà una persona decide di affrontare tale pratica delle rivoluzioni mirate, se parte non è altro perché li è concesso, tutti gli incastri sono logici e nulla avviene per caso, ma mai, e sottolineo mai, abbiamo la capacità di modificare il percorso del destino astrale, mentre rimane a noi, la capacità e la liberta di comprenderlo e di come viverlo, non che affrontarlo.

Dopo questa piccola premessa, che sicuramente, anzi, indubbiamente, bisognerebbe affrontare con più riguardo e attenzione, arrivo con un esempio specifico, tratto dal testo”Nuovo Trattato di astrologia di Ciro Discepolo”.
Affronto il suo metodo e il suo indirizzo, perché in Italia, colui che sostiene vivamente tale sistema, insinuando che la rivoluzione solare sia in grado di annullare i transiti è di plasmare a propria volontà gli eventi, è proprio lui.
I transiti, invece, non cambiano mai, indipendentemente da dove ci troviamo, questo a dispetto della tecnica dei ritorni solari, domificate sia sul luogo di nascita ,che dove ci troviamo ,se non addirittura mirate,rispondendo pianamente e indipendentemente da tutto il trambusto del ritorno Solare per cercare di deviare la loro influenza e quindi il pensiero di gestirli a proprio favore e vantaggio.
I pianeti, dopo la nostra nascita, continuano a percorrere con il loro moto ritmico, instaurando da subito relazioni con la posizione natale.
Essi, infatti, spiegano sempre attentamente, le relazioni degli eventi, spiegano i passaggi della nostra vita, e questo sempre confermato dalle mie esperienze, e sempre spiegato gli eventi delle persone che hanno affrontato le rivoluzioni solari mirate, mettendo in dubbio alla fine, la veridicità del cambiare il proprio percorso.
Utilizzo quindi, gli esempi riportato nel testo prima citato del giornalista e astrologo Ciro Discepolo, fondatore dell’astrologia Attiva, dove in questo caso sfida il contrario.
Tale esempio avviene con sua figlia Laura, nata il 27/05/1975 alle ore 23:25 a Napoli, e una sua gemella astrale, nata stessa data e luogo ma con venti minuti dopo 23:45.

Apriamo una leggera parentesi prima di iniziare.
L’astrologo, impone la sfida in merito alla capacità di cambiare destino e annullare cosi i transiti.
Nei suoi testi che ritraggono questa tecnica, annuncia, che prima di una stesura e studio di un ritorno solare, bisogna conoscere alcuni dati personali della persona, per comprendere bene dove proiettare la rivoluzione solare, e dove, per tale analisi (che si può fare non prima di due mesi al compleanno) bisogna studiare la rivoluzione solare dell’anno prima per comprendere da dove si arriva e proiettare le loro simbologie nell’anno corrente, affrontando cosi, lo studio mirato.
Tale accenno dell’autore, sono reali, e questo, serve per affrontare professionalmente la materia astrologica, perché l’astrologia, non è una mantica e tanto meno un oracolo sibillino, ma uno studio attento degli incastri planetari e dei loro giochi sul destino umano e di ogni essere vivente generato nel nostro sistema solare.
La mancanza di questi dati di base, di uno storico affrontato, per via di una mancanza di conoscenza di un soggetto, ci trasporterebbe a notevoli errori di valutazione, ecco perché importante, e questo, aiuta a valutare l’identificazione di quello che andremo a percorre, senza basarci su innumerevoli possibilità generiche che a mio avviso,sarebbe assurdo, non che ingolferebbe la visuale attenta zodiacale.
Le simbologie dei pianeti, cosi, possono giocare con varianti, ma competenti ai fatti.

Vediamo quindi l’esempio riportato da Ciro nel suo trattato.
L’esempio è proposto senza spiegare gli storici delle due ragazze, lasciando un oblio e vaghi punti di domanda, mostra i loro temi di natività, e le rivoluzioni solari dell’anno avvenire, denunciandolo semplicemente “annus horribillis “, per il motivo che il Sole si trovava congiunto a Saturno nella dodicesima casa solare, quattro astri in dodicesima e Marte in sesta casa.
Ma come sono le vite di queste persone ?
Qual è il loro storico di un anno indietro ?
Pieno mistero …..
Cosi, l’astrologo dopo quest’avviso che fece alle ragazze, propose due diversi viaggi, per sua figlia in Australia, precisamente a Monkey,mentre la gemella astrale a Mia.
Tale locazione, avrebbe proposto tale congiunzione Sole Saturno nella nona casa (zona neutra per l’astrologo ),e ponendo l’ascendente di Rivoluzione, nella settima casa solare,Marte, fu portato in casa quarta congiunto alla cuspide del Fc., ponendo in congiunzione al MC Giove dalla Nona e Mercurio nella decima.
Discepolo,scrive entusiasto, del fatto,che sua figlia, dopo due mesi si sposò e trovo casa vicino alla sua.
Ad Aprile, fece un intervento agli occhi,dove risolse una miopia abbastanza forte, e successivamente si attivò per la ricerca di un posto di lavoro più stabile e serio.
La povera gemella astrale, non riuscì a partire, con la conseguenza di trovarsi quella rivoluzione nefasta.
L’astrologo, rivela le disgrazie accusate che questa ragazza visse,rivelate da quella rivoluzione solare.

La gemella astrale,cosi dichiara:
il giorno dopo il suo compleanno, suo fratello,fu ricoverato in ospedale in urgenza per una gravissima malattia acuta,dove stette un mese tra la vita e la morte.
Successivamente,tre giorni dopo il suo compleanno si spezzo un molare,costretta ad assumere degli antibiotici per un mese, e dopo molti anni, perse il suo lavoro rimanendo disoccupata per un’ anno e per concludere, dopo sette anni, fu lasciata dal suo ragazzo,cadendo in un periodo depressivo.

Ora, dopo questa lunga storia, dettata da Discepolo, farebbe supporre che le rivoluzioni Solari Mirate funzionano e,che abbiano la capacità di modificare il contenuto dei transiti, ma nella realtà sono solamente panzane.
Da come ho detto prima, i transiti e anche le rivoluzioni solari,hanno bisogno per esser studiate e comprendere gli incastri degli archetipi planetari uno storico, e mai mette tale dicitura,affrontando sinteticamente e frettolosamente tal esempio ingannando cosi, la realtà dei transiti, che mai possono esser cambiati di domificazione e quindi la loro realtà cosmica sul nostro tema di natività.
Il primo inganno, sta nel fatto,sulla rivelazione del matrimonio di sua figlia, dopo pochi mesi, e poiché l’astrologo, non si propone mai prima di due mesi al compleanno, è ben chiaro che tal evento sia già stato programmato,cosi come l’acquisto della casa.

Guardiamo i transiti:
Discepolo fa fuggire sua figlia in Australia, perché valuta la rivoluzione solare con la presenza dei pianeti prima citati …
Nei transiti, la figlia Laura, affrontava la congiunzione si Saturno al Sole,che alla nascita, è legato a Venere.
Il transito, poi si collocava nella quarta casa.
Ora, l’astrologo di natura disastrosa, mosse il suo intervento ponendo ai ripari la figlia, ma tutto, almeno per quanto riguarda il tema di sua figlia e di un vissuto a noi non conosciuto, è proprio quest’aspetto che stabilizza e rende concreto il fidanzamento al matrimonio, non che,l’acquisto dell’immobile (tale congiunzione si verifica nella quarta casa).
I pianeti transitanti, infatti, sono sempre legati a quelli natali, e cosi alla loro natura base.
Anche il sestile di Sedna (Y) al Saturno natale, che si trova congiunto alla nascita con venere, fissa il suo stato legale, ma non solo, tale aspetto, propone anche la ricerca di una fissazione stabile e continuativa su una mansione lavorativa (Saturno e Venere in sesta casa), mentre l’annuncio all’attivazione di tale ricerca arriva dal transito di Urano al Suo Mercurio.
Nettuno di transito situato in congiunzione all’ascendente Aquario, predispone poi, a una mutazione delle quotidianità, strutturando nuove corporazioni e nuove sensazioni, comprese quelle di autosufficienza (Nettuno natale si pone nella casa decima radicale).
Giove, invece, è legato alla vista, non che, al denaro.
Esso, si trova alla nascita in seconda casa,dove riceveva il trigono di Plutone di transito, stando ad indicare la somma dell’acquisto della casa, mentre ad aprile 2002, fece l’intervento agli occhi, stabilizzando la sua vista, trovando Saturno di transito, al sestile di Giove, mentre Giove di transito sopra la cuspide della sesta casa, mentre Marte (l’intervento) velocemente era sopra il proprio Sole.
Dopo questa premessa, mi vengono proprio dei grossi dubbi, sul modo di proporre tale rivoluzioni solari, e, la sfida che propose nel suo testo in base a questo esempio.
Prima che arrivino critiche, vado a valutare, invece il tema della gemella astrale.
Per quanto già detto, devo ribadire il discorso, che l’astrologo, per quanto richiede storici e vissuto della persona, non fa trapelare nulla, lasciando tutto l’immaginazione,compreso il suo storico dell’anno passato.
La logica e la razionalità (quindi l’intelligenza)non sbaglia mai, perché solo con essa, possiamo non incombere agli inganni della foga e degli esulti.
I venti minuti di differenza nell’ora di nascita è importantissimo, perché trasporta, quel Mercurio dalla quinta casa, alla quarta, e probabilmente tale ora dovrebbe essere bilanciata con qualche minuto dopo e non di più.
La ragazza,visse un anno pesante, dove tali eventi provanti, fecero abbattere moralmente la persona, non che trasportandola a una depressione.
Tale aspetto, è dovuto allo stesso Saturno sul Sole, che nelle sue simbologie di privazione e prove, viene a marcare il terreno di questa ragazza.

È ben chiaro che il vissuto delle ragazze sono diverse, per cui è logico che i giochi planetari cambiano, ma rimangono gli stessi pianeti a giocare le cause ed effetti sulla persona, e questo Ciro non lo trapela mai, stando completamente zitto; ma continuiamo nell’esempio.
Come nel caso di suo Figlia, Saturno, è legato a Venere(Salute e Amore e affetti) nella sesta casa, e ad essa, tali simbologie, si verificano nella totalità, uno, è il spezzarsi del molare (Saturno denti) procurando la cura medica per un mese, l’altro, è la prova procurato sulla salute di un familiare (Sole in casa Quarta) di sesso maschile (Sole) precisamente il fratello (Mercurio in casa quarta). La salute di questo ragazzo fu portata a un pericolo di vita (Saturno come privazione e Sole come Vita), e dopo un mese tra la vita e la morte, il fratello si riprese (Giove si congiungerà a Mercurio (il fratello)) a indicare la protezione e la guarigione, grazie alle cure mediche (Urano di transito che simboleggia la chirurgia è al trigono di Mercurio).

Nel trattato, non viene rivelato quando la ragazza, perderà l’amore e i lavoro, tuttavia, è indicativamente,Saturno potrebbe risultare ancora l’artefice , proprio perché esso, è collocato nella sesta casa (lavoro oltre che salute) aprendo cosi tutte le simbologie della casa e di Venere per congiunzione natale, e bisogna anche citare, che durante l’anno temporale del ritorno solare, Saturno si sarebbe posto in opposizione a Nettuno, indebolendo le sicurezze autonome della ragazza, per poi ritornare in congiunzione al Sole.
Giove di transito, si sarebbe opposto alla Luna e quadrato a Marte in casa seconda, più volte nel corso dell’anno solare, mentre la veloce e larga congiunzione a Saturno natale in casa sesta , era troppo veloce inizialmente perché ritorno in moto retrogrado, ma quando riprese il stato diretto e si pone alla congiunzione reale,sciogliendo la quadratura natale, da il via al nuovo lavoro, l’oltre l’anno che Discepolo disse, si propone proprio con la nuova rivoluzione solare.
Concludo, quindi, che nella realtà, i transiti non possono essere ne annullati ne raggirati, perché essi, sono l’unicità della realtà cosmica, e, che indipendentemente da una fuga all’altra per variare domificazione di un ritorno Solare, nella realtà,con l’occhio dei transiti si noterebbe che nulla è stato al caso,e,che niente è stato cambiato,lasciando tutto come doveva accadere.

Concludo con una frase di una signora che stimo moltissimo, che dice sempre:
“Se il padre eterno ti chiama, è inutile che ti spacchi il culo nascondendoti altrove …. Tanto, accadrà comunque !!!”

Andrea


Tema natale figlia di Discepolo




Tema natale gemella astrale



Ultima modifica di andrea il 26/11/08, 05:02 pm, modificato 6 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
lea94



Numero di messaggi : 2
Età : 67
Data d'iscrizione : 02.05.08

MessaggioTitolo: Bah...   13/09/08, 12:11 pm

Sai benissimo come la penso sul Ciropensiero...
Quello che mi chiedo poi come mai il suddetto ritiene importantissimo il sistema delle case per l'Asc di RS mentre trascura tale sistema per il TN...ma quali gemelle astrali!!!!!(riflettevo poi sulla quantità di case maleficarum..e la 1 e la 6 e la 12 e la 7 e la 8 e piripì e parapà ...bah)
i 20 min sono importantissimi tant'è che si sposta persino il MC da scorpione a sagittario...un conto è avere Plutone di transito in X (gov appunto dallo scorpione) trigono a Giove nascita e Giove transito in 5a ed un conto nel caso della "gemella" avere le stesse configurazioni con Giove di transito(che governa il MC) in IV...e poi vogliamo parlare della Luna?
Se vogliamo fissare la RS come il transito di quel momento di ritorno mi sta bene pure(le uso anche io) ma sempre transiti sono...a quel punto(mi pare Ghezzi) fa una Demi RS cioè dopo 6 mesi...
Ora il fatto che si ipotizzi uno spostamento "mirato",a parte che mi sa tanto di mantica, come dici tu è cmq "permesso" dal tuo TN...l'arbitrarietà nostra sottintende sempre e cmq il nostro tracciato...posso decidere pure di andare a Timbuctù ma magari la qualità del "tempo" può far sì che il Volo venga rimandato...e allora se "o mellone è uscito bianco mò co chi ta voi pijà?"
Io dico ma sì usiamole pure ste RS come Direzioni Secondarie,Lune progresse,Direz primarie ecc ecc ...alla fine(come tu m'insegni) son sempre i transiti che danno voce in capitolo...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 107
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: L'ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE   13/09/08, 12:50 pm

Dici molto bene quando in romano citi :
"o mellone è uscito bianco mò co chi ta voi pijà?"
L'intento del mio scritto, è quello di voler affrontare un discorso su questo sistema, dove affronta moltissime divergenze di pensiero attraverso lo spostamento geografico,volendo gestire a piacimento gli influssi planetari.
l'esempio che ho voluto introdurre, mette indubbio tale veridicità,proprio perché nella realtà dei transiti, tali eventi si sono dettati e specificati proprio da questi pianeti,indipendentemente dalla due ragazze.
anche vero quello che citi, che nella realtà, venti minuti sono moltissimo, cambiando la posizione del Mc,oltre che proiettando Mercurio nella casa precedente,stimolando cosi, diversità esemplari negli eventi delle due ragazze in questione.
a presto e un saluto
Andrea
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Lori

avatar

Numero di messaggi : 178
Età : 38
Data d'iscrizione : 30.06.07

MessaggioTitolo: Re: L'ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE   13/09/08, 05:09 pm

Personalmente non mi occupo delle rivoluzioni solari anche se trovo che possano fornire una lettura interessante, da tenere in considerazione assieme ai transiti, per l'anno futuro a partire dal nostro compleanno.
Se proprio devo dire la mia su questa cosa di far spostare le persone quando compiono gli anni, penso che di c...e ne ho sentite tante in vita mia, ma questa poi!
Com'è possibile che se parto per il Sud America o per la Cina, lasciando magari alle spalle chesso'..una querela pendente sulla mia testa, le corna che mi mette il marito, il fratello che ha deciso di papparsi tutto il fondo comune dell'eredità di zia Peppina,..magicamente quando torno, con una nuova rivoluzione solare in tasca, tutto questo sparisce??!!
I problemi se c'erano prima, ci sono anche dopo...e se ci sono dopo è perchè c'erano o erano in preparazione già prima.
Stessa cosa per gli eventi positivi: facile comprar casa quando si hanno parenti benestanti... Per il matrimonio poi non commento..perchè Andrea ha già detto tutto..

Il tema natale indica delle potenzialità di sviluppo di certi simboli, che si esplicano in modo diverso a seconda della famiglia e dell'ambiente in cui cresciamo, delle persone che incontriamo e che ci aiuteranno o meno a realizzare tali potenzialità.
Io sono convinta che prendendo due persone nate esattamente alla stessa ora dello stesso giorno dello stesso anno, nello stesso ospedale, non avranno certo lo stesso tipo di vita. Certamente potranno vivere sfumature simili, molto simili anche, ma non gli stessi eventi contemporaneamente proprio perchè ognuna avrà un ambiente che offrirà o meno la possibilità di sviluppo di certi tratti e meno di altri.
Persino i gemelli fisici nati a pochissimi minuti di distanza e con i pianeti nelle stesse case, che hanno quindi la stessa famiglia e lo stesso ambiente, possono avere caratteri diversi e affrontare dinamiche diverse nella vita, anche se riconducibili alle medesime valenze concettuali dei simboli del tema natale. Ogni simbolo ha piu' di una forma per esprimersi, sarà l'interazione con il filo degli eventi esterni e con l'ambiente a stabilire quale fra questi..

Ora qua leggo: 20 minuti di scarto...e vabbè..no comment..

Quindi:
1) cambiar luogo per avere una rivoluzione solare piu' propizia mi sembra allucinante.
2) trovar scritto 20 minuti di scarto e far supporre che le due persone debbano per forza vivere uguali dinamiche, significa pressapochismo e prendersi gioco di chi affronta seriamente l'astrologia.

Un saluto a tutti!
Lori
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 107
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: L'ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE   13/09/08, 09:37 pm

Per quanto mi riguarda dici giusto Lory.
Affrontando questo argomento nella sua correttezza, prima di creare dibattiti, c’è bisogno di spezzare una lancia in merito ad alcuni accenni su chi pratica questo esercizio.
Gli astrologi che praticano le rivoluzioni Solari mirata, si appoggiano a un fatto, che onestamente, bisogna dire,che sostengono a pieno ritmo, e cioè,che quello che può accadere a una persona, è già scritto nel tema di natività, e,quindi, non si può ne provocare ne tantomeno creare situazioni differenti dalla base del tema di natività.
Per quanto corretta questa esposizione,perché sotto gli occhi dei transiti, visto che sono legati alle posizioni natali, si esprimono e attivano a pieno ritmo gli archetipi natali,la stessa cosa equivale per qualsiasi metodo predittivo.
Tuttavia,pur sostenendo questo, e evidenziando che il return mirato, non può creare miracoli,sosterrebbero che può evitare di manifestare l’attivazione di queste simbologie e attinenze astrologiche,semplicemente cambiando luogo.
Insomma, evitare dei rischi, oppure fuggire da eventuali supposizioni, a mio avviso è un miracolo eccome,cosi, ecco che in un matrimonio in profonda crisi, vedendo un possibile Urano di transito in casa settima natale, e una rivoluzione solare con un ascendente in casa settima,vieni spedito lontano per cambiare rotta al pianeta e decidere che il divorzio non arrivi .
A mio avviso, è decisamente molto sospetto, è, in oltre, vedo ingabbiare una persona,che inizia ad ansimare due mesi prima del compleanno, cercando una rotta per variare il proprio destino ….
Fuggire, e solamente fuggire per una vita intera, vedendo gli astri, non più come fonte di comprensione e conoscenza, ma come una spada di Damocle, sopra la nostra testa, pronta ogni anno a tirarci disgrazie, o propiziarci.
Insomma, cattiva e buona stella, si ritorna a quel pensiero degli astri, come se fossero degli Dei, e dove gli umani, devono sopportare i loro capricci, che ora ti danno, poi ti privano a loro volere e capriccio.
Ed ecco pronto, che quando si prepara un ritorno da favola, ci si ritrova,magari delusi, perché prospettive e o effetti portanti non si sono verificati,dove la risposta entrante, è,che gli effetti positivi, non sempre sono di portata sensibile,e,che a volte sono solamente percettibili,se non addirittura innervati, ma,che tuttavia, lo scopo si è raggiunto, cioè,il non verificarsi di un cataclisma ipotizzato,ma che nella realtà,quel cataclisma nessun astro, ha mai accennato o voluto fare.
Fermo restante, che tale sistema dei ritorni, sono un utile tecnica di valutazione, ma,come ripeto, è l’approccio verso una forma mirata,che personalmente mi apre moltissimi dubbi e scetticismo.
Andrea
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE   

Torna in alto Andare in basso
 
L'ILLUSIONE DELLE RIVOLUZIONI SOLARI MIRATE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cerco per esame storia contemporanea
» Liberalizzazione delle professioni
» Convenzione ONU sui "Diritti delle persone con disabilità
» Consultare i Ching: il metodo delle 3 monete
» Il ruolo delle TIC nell'integrazione di alunni disabili

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: RAFFINAZIONI :: APPROFONDIAMO-
Vai verso: