IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 amicizia...ma ke amicizia?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Prisca



Numero di messaggi : 6
Età : 26
Data d'iscrizione : 14.01.08

MessaggioTitolo: amicizia...ma ke amicizia?   10/09/08, 03:02 am

Ciao a tutti,
Avrei bisogno di un parere su una sinastria tra me (nata il 19 giugno 1991 ad agrigento alle ore 10:20) e un amico "particolare"... particolare in quanto la nostra amicizia è nata in un contesto virtuale,quindi in chat e siamo piuttosto distanti...la nostra amicizia va avanti da due anni,mi è sempre stato d'appoggio nei momenti difficili,comportandosi da vero amico nonostante le circostanze poco favorevoli...ma adesso ho come l'impressione che le cose stiano mutando verso una relazione che, pur restando nel campo dell'amicizia, ha una forte componente erotica-passionale che sinceramente non riesco a gestire con facilità,forse per timore di innamorarmene e non sarebbe proprio il caso...(lui è nato il 15 agosto 1987,Milano, ore 11:15).
Proprio qualche giorno fà gli ho chiesto del tempo a causa della confusione che mi crea questo rapporto...
Vi ringrazio per l'aiuto che mi avete già offerto, e anticipatamente se vorrete darmi una mano anche in questo caso
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
andrea

avatar

Numero di messaggi : 442
Età : 106
Data d'iscrizione : 12.06.07

MessaggioTitolo: Re: amicizia...ma ke amicizia?   10/09/08, 11:35 pm

Ciao Prisca e ben ritornata.
Apertamente parlando, mi è un po’ difficile poterti rispondere, non perché esistano problemi reali nel specificarti i transiti che stai vivendo, ma perché, quello che stai vivendo, non è altro che un semplice passo che nella vita avviene, e onestamente parlando, tocca solamente a te se accettare questo scambio di attenzioni, oppure no, indipendentemente dalla distanza.
Siete dunque voi, che dovete ascoltarvi, sentendo quello che sentite e in caso, di accettare oppure no, sentimenti o passioni che siano.
Sei una ragazza giovanissima, dove molte situazioni ti saranno proposte di percorrere, e, dove a mio parere bisogna vivere senza paura e abbracciando gli stimoli del cuore.
Insomma, se non lo fai tu all’età di diciassette anni chi lo fa … uno di cinquantasei?



Comunque sia, astrologicamente parlando, questa situazione, è ben evidenziata dai transiti che stai vivendo.
Giove dal Capricorno sta da qualche tempo congiungendosi a Urano e Nettuno nella quinta casa radicale, dove questa congiunzione e sostenuta da Saturno per trigono.
Se la congiunzione di questo Giove transitante ai pianeti prima citati, espone agli stimoli attrattivi, evolvendo l’interesse a vivere emozioni e una sessualità, il trigono con Saturno, proietta la lucidità di pensiero e di azione, mentre il Semi-sestile di transito dello stesso Saturno alla tua Venere e Marte, indica sia il ragazzo più grande, ma anche le possibili concretizzazioni di questa conoscenza di qualche anno.
In questo periodo, però. L’ammasso di pianeti veloci (Marte, Venere e Mercurio) dalla Bilancia, quadrano Urano di nascita.
Aspetti che fanno pesare a delle possibili distanze, avvicinamenti e allontanamenti che occorrono a distanza brevi, e, con svolte particolarmente drastiche, dovute, a una mancanza di coesione e di coordinazione delle proprie decisioni.
Tali pianeti, però, sosteranno non allungo, al che, lasceranno il via libera agli aspetti prima elencati, di natura più lenta.
La risposta, quindi, la troverai di sicuro e anche, a breve termine, ma devo comunque riallacciarmi alla prefazione che ho fatto qui sopra.
Non posso decidere io da parte tua, perché solamente tu, e la conoscenza con questo ragazzo, ti potranno delucidare quello che volete provare e indirizzare a percorrere insieme, sempre che voi li vogliate.
Aprendo una comparazione dei temi natali, si nota subito, quell’ammasso composto da Giove, Venere e Marte in leone tuo, che si trova congiunto a Mercurio, Venere e Sole di Lui, identificando quell’attrazione che si è destata, e un’affinità emozionale e sessuale, mentre Saturno di Lui trigono il tuo stellium leonino, potendo trovare una sicurezza nei suoi confronti.
Lo stesso sestile di Giove di lui al tuo Mercurio, risponde poi al piacere di dialogare e ascoltarsi.
Premetto, che però, il confronto sinastrico dei temi, non comporta la diagnosi di durata o meno di un rapporto, ma solamente l’elasticità comune che si percepisce stando insieme.
Un grosso augurio

Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
amicizia...ma ke amicizia?
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» AMICIZIA...
» Depressione e bisogno d'amicizia con l'altro sesso
» FILASTROCCHE AD USO DIDATTICO
» Ciao Anna...Interessante questa sezione!
» Le amicizie in gravidanza e dopo il parto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
NEVERENDING ASTROLOGIA :: FORUM ATTIVO :: DOMANDE D'ASTROLOGIA-
Andare verso: